Dove scaricare software per i vecchi Mac?

Avete un vecchio Mac in casa che non usate più? Un vecchio Mac con CPU G3, G4 o G5 può essere tranquillamente usato per navigare su internet. Si possono recuperare macchine ancora più vecchie e utilizzarle per gli scopi più disparati.

iMac G4

Se siete appassionati utenti Mac di vecchia data, probabilmente avete ancora in casa qualche vecchio Mac. I vecchi Mac si possono usare per videoscrittura, per disegnare, se non sono molto vecchi anche per creare un server ftp, un server multimediale per audio e video, trasformarli in un NAS per la casa e tante altre cose ancora.

Si può navigare su internet con un vecchio Mac?

Se avete un Mac non vetusto ma della generazione PowerPC (es. un iMac G5 o un PowerMac) potete usarlo tranquillamente anche per navigare su internet. Le versioni più recenti di applicazioni come Firefox, Safari e Chrome non sono disponibili per questi sistemi ma esistono sviluppatori di terze parti che propongono browser alternativi, aggiornati e compatibili con le macchine di vecchia generazione.

TenFourFox, ad esempio, è un browser di nuova generazione compatibile con Mac OS X 10.4 e 10.5, perfetto per ridare vita ai vecchi PowerMac. È un browser moderno, basato su FireFox. Lo sviluppatore sfrutta il codice sorgente che Mozilla mette a disposizione, adattandolo per Mac OS X 10.4 Tiger e Mac OS x 10.5 Leopard (sistemi operativi che girano sulle macchine con processori G3, G4 e G5 PowerPC).

TenFourFox è ottimizzato per i processori PowerPC, supporta Altivec (un particolare set di istruzioni implementato sulle ultime versioni dei processori PowerPC) e permette di aprire anche i siti più recenti senza problemi Dal sito degli sviluppatori è possibile scaricare la versione per Mac con processori G3, G4 e G5. Dopo lo scaricamento di TenFourFox, è anche possibile scaricare un add–in che trasforma il browser in italiano.

Dove scaricare software per i vecchi Mac?
Il “mitico” PowerBook Titanium – Foto: Arstechnica

E per i Mac ancora più vecchi?

Se avete un Mac ancora più vecchio, e volete qualcosa che vi consenta di navigare su internet esiste Classilla, un browser per Mac OS 9, il Mac OS classico, in altre parole il “nonno” di macOS. Per quanto incredibile possa sembrare, ancora numerose persone usano Mac con il vecchio sistema operativo.

A distanza di tanti anni non mancano utenti inflessibili e imperterriti che rifiutano l’obsolescenza obbligatoria, hanno un’incrollabile “fede” in Mac OS Classic e si organizzano in vari modi per distribuire, sviluppare e ottenere software utilizzabili con le vecchie ma ancora funzionanti macchine.

Dove trovare programmi vari per i vecchi Mac?

Ovviamente esistono vari siti internet dove è ancora possibile scaricare vecchie applicazioni per Mac. Un punto di partenza è la sezione “download” del sito Apple. Qui potete trovare le vecchie versioni di iTunes, QuickTime e vari file di supporto.

Avete un vecchio PowerBook, un vecchio iMac o macchine ancora più vecchie (Macintosh LC 475, Quadra 800, Macintosh SE, ecc.) e siete alla ricerca di software per Mac OS 9, Mac OS 8 o Macintosh PowerPC con CPU 68040 o 68030 ancora più vecchi con il System 7.5.2 e il System 7.6.1? Buoni punti di riferimento sono i seguenti siti: Macintosh Repository, Macintosh Garden, UMich Old Macintosh Software Archive, MacOS 9 Lives, Vintage Mac Museum Software Links, PowerPC Mac Software archives e MacPowerPC.com.

mini vMac

Emulatori di vecchi Mac

Su questi siti è anche possibile trovare software come ad esempio Mini vMac, emulatore di un Mac con System 7, utilizzabile anche sui Mac di recente generazione con High Sierra. Per l’esecuzione di quest’ultimo è necessario individuare i file ROM (è tutto spiegato nella documentazione di supporto).

Queste applicazioni vengono identificate dalle recenti versioni di macOS come provenienti da uno sviluppatore non identificato. È possibile consentire l’esecuzione aprendo Preferenze di Sistema, selezionando “Sicurezza e Privacy” e scegliendo “Apri comunque” nella sezione “Generali”. Anche se non avete un vecchio Mac usando un emulatore di questo tipo potete avere l’ebbrezza di provare System 7, System 7.5, System 7.6.1 e i più recenti Mac OS 8 e Mac OS 9.

Un’applicazione su tutte da provare su questi vecchi sistemi? Hypercard, geniale software ipertestuale di Apple che, prima ancora dell’HTML, permetteva di creare ipertesti, anticipando di anni il futuro di quello e quello che ora è possibile fare con il web.