HomeMacityiOS - Sistema operativoDynamic Island si fa in due per gestire due Live Activities

Dynamic Island si fa in due per gestire due Live Activities

Quest’anno forse più del processore, e anche della prima fotocamera da 48 MP vista a Cupertino, Dynamic Island è la caratteristica che più intriga chi ha già comprato iPhone 14 Pro (qui la recensione), così come appassionati e osservatori che non lo hanno ancora sotto mano: grazie a questa area interattiva che mostra informazioni, avvisi e notifiche gli utenti possono anche tenere sott’occhio, gestire e controllare due Live Activities, in italiano due attività in tempo reale.

Lo si era già intuito nei primi filmati e spot pubblicitari di Apple dedicati a iPhone 14 Pro e specificatamente a Dynamic Island, in cui a destra e sinistra del foro nello schermo erano visibili icone, contatori e dati appartenenti a due app o funzioni diversi. Ora Apple lo conferma nelle linee guida Human Interface Guidelines per gli sviluppatori che intendono supportare la funzione Live Activities, appunto le attività in tempo reale.

Tra gli esempi più tipici di attività in tempo reale ci sono il conto alla rovescia per una consegna in arrivo e la visualizzazione in tempo reale dei risultati di una partita in corso. Quando si segue solo una attività dal vivo per una partita, i punteggi degli sfidanti sono riportati a sinitra e a destra di Dynamic Island, mostrato come un unico grande foro nero.

Invece quando si seguono due attività dal vivo, Apple spiega che Dynamic Island si suddivide in due, una parte principale più grande a destra e un foro nero staccato più piccolo a sinistra. Naturalmente l’utente può effettuare un tocco, a destra oppure a sinistra, per aprire l’attività desiderata e consultare più informazioni al riguardo.Dynamic Island si fa in due per gestire due Live Activities

La Live Activities mostrata a sinistra è quella principale e collegata graficamente al foro nello schermo, quindi occupa una superficie più grande. Invece la Live Activities mostrata a destra è mostrata staccata dal foro e di forma circolare più piccola. In questo articolo riportiamo due immagini di Apple.

Nello stesso documento Apple precisa che le Live Activities sono ideate per gestire operazioni che si svolgono e finiscono nel tempo, così di default smettono di funzionare dopo 4 ore, se il programmatore lo desidera fino al massimo 8 ore. Al termine di questo intervallo la Live Activities può rimanere visualizzata per alcuni minuti per mostrare per esempio il risultato finale di una partita oppure, prezzo e orario di una consegna a domicilio.

Apple precisa che le Live Activities cambiano colori per «apparire sempre alla grande» in entrambe le modalità di sistema chiaro e scuro, oltre che sugli schermi oscurati nei display sempre attivo degli iPhone 14 Pro. Il supporto di Live Activities per sviluppatori terze parti, così come il supporto per il nuovo standard per la domotica Matter nell’app Apple Casa e altre novità ancora saranno disponibili con il rilascio di iOS 16.1 ora in fase di beta.

Sulle pagine di macitynet trovate la recensione di iPhone 14 Pro, iPhone 14 modello base, dei nuovi AirPods 2022 di seconda generazione e anche le prime impressioni su Apple Watch Ultra.

Offerte Speciali

iPhone 14 128GB in sconto a 899 e arriva prima di Natale

Amazon sconta di 130 € l' iPhone 14 da 128 GB. Compratelo a solo 899 € e mettetelo sotto l'albero di Natale
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial