fbpx
Home iPhonia iPhone gratis Ecco perché Instagram non è più ottimizzato per iPhone XR e XS...

Ecco perché Instagram non è più ottimizzato per iPhone XR e XS Max

Recentemente, Instagram ha rilasciato un aggiornamento per l’app iOS, la versione 75, che oltre ad aggiungere funzionalità, ha eliminato il supporto agli schermi di iPhone XR e iPhone XS Max, tanto da non risultare più ottimizzata per la risoluzione di questi display.

Ciò ha reso interfaccia e immagini mostrate scalate sui nuovi dispositivi. Curioso notare che la rimozione al supporto è stata intenzionale, ma la colpa non è di Instagram. Ecco cosa è successo veramente.

Il team di Facebook, oggi responsabile di Instagram, ha dovuto usare una vecchia versione di Xcode (strumento di sviluppo di Apple) per compilare e inviare l’aggiornamento dell’app ad App Store, mentre le applicazioni, per lavorare con la nuova dimensione dello schermo di iPhone XS Max e XR, devono essere compilate e presentate utilizzando Xcode 10.

Ogni applicazione iOS ha due criteri di sistema differenti da soddisfare: la versione minima di IOS che un utente deve deve avere installata per eseguire e installare l’applicazione e la versione SDK con la quale è stata compilata l’app, che è determinata principalmente dalla versione di Xcode utilizzata per compilare e distribuire l’applicazione.
Ecco perché Instagram non è più ottimizzato per iPhone XR e XS MaxA seconda della versione dell’SDK utilizzata, l’applicazione può comportarsi in modo diverso, come nota anche 9to5mac,. Sembra che il team di Facebook abbia dovuto distribuire l’app con una vecchia versione di Xcode per via problema comune che può verificarsi con le applicazioni compilate utilizzando l’SDK di iOS 12, quando è in esecuzione su iOS 9.

Per compilare l’app in modo tale da renderla ottimizzata per XR e XS Max, il team di Instagram avrebbe dovuto utilizzare la nuova versione SDK per iOS 12, ma rimuovendo il supporto a iOS 9: questo avrebbe causato la rabbia di un gran numero di utenti. La soluzione attuata da Instagram è stata quella di un compromesso: al momento l’app è perfettamente funzionante su iOS 9, 10, 11 e 12, ma non è perfettamente ottimizzata sui display di iPhone XS Max e iPhone XR.

Ovviamente, il problema verrà risolto nel più breve tempo possibile, ma fino ad allora, tutti gli utenti XR e XS Max dovranno accontentarsi di una interfaccia scalata, con elementi grafici non perfettamente ottimizzati.

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro minimo storico: solo 159,98 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano in sconto e ora li "rubate": solo 159,99 euro, quasi 100 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,200FollowerSegui