HomeiOSiPhoneAmici-nemici: Samsung potrebbe produrre chip A12 per iPhone 2018

Amici-nemici: Samsung potrebbe produrre chip A12 per iPhone 2018

Samsung tornerà a produrre chip iPhone 2018, dopo la pausa forzata derivante dall’esclusiva ottenuta da Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC) per la fornitura di chip A10 per iPhone 7 e A11 per il futuro iPhone 8. La partnership tra gli eterni rivali potrebbe essere rinata durante lo scorso mese, con un accordo raggiunto tra il Co-CEO di Samsung Electronic, Kwon Oh-hyun, e Apple.

Secondo il rapporto, Samsung è riuscita a chiudere l’affare anche per via della decisione della società di acquistare attrezzature destinate esclusivamente alla produzione di chip a 7 nanometri. Questa mossa, oltre alle tecnologie OLED di Samsung, avrebbe convinto Apple a reintrodurre il colosso sud coreano tra i fornitore per la produzione di chip in iPhone 2018. Anche se i dettagli restano vaghi, il rapporto del The Korea Herald ‘s non lascia spazio a dubbi: Samsung spedirebbe alcune parti di iPhone 2018 precedentemente monopolizzate da TSMC. Il riferimento è chiaro.

Nel 2015, quando il chip A9 fu fornito ad Apple sia da TSMC che da Samsung, alcuni test sulla durata della batteria, portarono alla luce differenze tra le due diverse produzioni, con risultati a discapito dei chip prodotti da Samsung. Probabilmente fu questo il motivo che spinse Apple a mantenere rapporti esclusivi con TSMC, che nel frattempo aveva migliorato i processi produttivi, fornendo chip sempre più efficienti sul piano energetico.

iPhone 2018

Fatto sta, che i rapporti rivelano come Samsung stia solo aspettando l’approvazione di Apple per la produzione di chip A12, probabilmente pronti per gli iPhone 2018. Ad ogni modo ci sarà un po’ di Samsung anche su iPhone 2017, per via della presenza di schermi OLED sui nuovi iPhone. Si pensa che il colosso sud coreano fornirà alla società di Cupertino tra i 70 e i 92 milioni di display OLED per iPhone 8.

Offerte Speciali

Il MacBook Air 2020 con Core i3 più veloce del precedente modello con Core i5

Black Friday, MacBook Air M1 256 torna al minimo storico, solo 899€

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 256 GB al minimo storico: solo 899€
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,938FollowerSegui