Facebook aggirerà presto gli adblock mostrando pubblicità a tutti

Facebook ha trovato un modo per aggirare gli adblock e presto lo metterà in pratica mostrando gli annunci a tutti

post diffamatorio

Secondo un annuncio ufficiale, Facebook ha scovato un modo per riuscire a visualizzare gli annunci anche quando gli utenti hanno in esecuzione un adblock, e presto inizierà ad utilizzare questo sistema.

Solitamente gli adblock sono in grado di individuare le inserzioni pubblicitarie perché questie sono chiaramente identificate come tali nel codice di un sito web. La maggior parte dei siti non possono modificare il codice, perché gli inserzionisti vogliono tenere traccia dei risultati delle pubblicità attraverso servizi appositi, per valutarne il loro rendimento.

Ma Facebook da questo punto di vista è avvantaggiata e non si fa scrupoli a scombinare le carte in tavola agli inserzionisti: nel codice del sito, gli annunci di Facebook appariranno ora come qualsiasi altro contenuto Facebook, esclusa la dicitura “sponsorizzato”.

E’ possibile che gli adblock possano riuscire a trovare un modo in futuro per aggirare a loro volta la nuova trovata di Facebook, ma dovranno sicuramente impegnarsi.

Facebook sostiene che i suoi annunci non sono così fastidiosi e sono ovviamente fondamentali per la sua esistenza, per questa ragione farà di tutto per aggirare gli adblock ed evitarli.

Consentirà però agli utenti di ottenere un maggior controllo sulle pubblicità che vedranno sul social network, con la possibilità di silenziare annunci per specifiche aziende; una strategia utile anche a Facebook stessa che potrà mostrare gli annunci con un target molto più puntuale rispetto agli interessi degli utenti.

facebook-video-comments