Falso popup blocca l’uso di Safari: ecco come risolvere

Un popup su iOS blocca l'uso del browser costringendo l'utente meno esperto a chiamare un falso numero di assistenza: ecco come evitare il peggio

Falso popup

Un popup in iOS, apparentemente impossibile da rimuovere, avvisa l’utente che un’app di terze parti va in crash, consigliando di chiamare un numero di telefono al quale risponderebbe un fantomatico supporto tecnico pronto a risolvere l’inconveniente.

In realtà si tratta di un tentativo di frode – spiega il ricercatore di sicurezza Jerome Segura – nel quale qualche utente poco informato sulle reali modalità di assistenza del produttore dello smartphone potrebbe in realtà cadere. Questo genere di truffa infatti si basa sul social engineering e può costare diverse centinaia di euro se, per un eccesso di fiducia, si comunica il proprio numero di carta di credito al falso operatore che si trova dall’altra parte del telefono.

Questo popup viene mostrato quando si accede ad una pubblicità fraudolenta e, se sul computer si può far sparire facilmente con un click, su iOS può effettivamente creare qualche problema ai meno pratici. Per questi dispositivi è infatti programmato per riapparire dopo pochissimi dalla chiusura, rendendo impossibile l’uso dell’app: per liberarsene è comunque sufficiente attivare la modalità aereo dal Centro Notifiche, quindi cancellare la cronologia di Safari (o del browser che si sta utilizzando), chiudere e riaprire il browser e disattivare la modalità aereo per tornare a navigare in rete.

Falso popup