fbpx
Home iPhonia Apple Watch Family Setup, ecco come Apple Watch diventa accessibile a tutta la famiglia

Family Setup, ecco come Apple Watch diventa accessibile a tutta la famiglia

Non serve più un iPhone per attivare Apple Watch: grazie alla funzione Family Setup disponibile con iOS 14 e watchOS 7, tutti gli smartwatch di Apple che si possono aggiornare a questa versione del sistema operativo possono di fatto diventare il compagno da polso di tutte quelle persone che, per un motivo o per un altro, non possiedono un iPhone.

Lo ha spiegato Apple durante l’evento di presentazione dei nuovi Apple Watch e iPad che si è concluso poche ore fa: la società ha colto l’occasione per parlarne mentre mostrava per la prima volta al mondo Apple Watch SE, una versione economica ma moderna del proprio orologio che ben si sposa con il concetto che introduce questa particolare funzionalità. E’ soprattutto con bambini e anziani che mostra tutti i suoi vantaggi, perché è anche quella fetta di utenza che fino ad oggi, non avendo un iPhone perché ancora troppo immaturi da un lato o troppo lontani dalla “mentalità tech” dall’altro, non poteva mettersi al polso un Apple Watch.

Family Setup, ecco come Apple Watch diventa accessibile a tutta la famiglia

E farlo, spiega Apple, ha senso per più di una ragione. Perché con i bambini i genitori si tolgono un po’ delle loro ansie grazie alla possibilità di poterci comunicare in qualsiasi momento, sapere come stanno e dove stanno grazie alla condivisione della posizione tramite il GPS incorporato. Dall’altra parte, i ragazzini hanno un accesso diretto con la mamma e il papà, parenti e amici (previa approvazione dei singoli contatti con cui comunicano), ma possono anche tenere traccia dei propri progressi con lo sport. Gli anziani, invece, anche se lo utilizzano soltanto come un orologio, al contempo si ritrovano al polso un piccolo monitor per il cuore e un sistema di rilevamento cadute che chiama tempestivamente i soccorsi (e i familiari) in caso di bisogno.

Family Setup, ecco come Apple Watch diventa accessibile a tutta la famiglia

«I più piccoli possono sfruttare le capacità di comunicazione e personalizzazione, accedere a SOS emergenze in qualsiasi momento, accedere all’esperienza degli anelli Attività che è stata progettata specificamente per loro e utilizzare una nuova modalità chiamata “Schooltime”, che li aiuta a mantenere alta la concentrazione quando studiano in classe e a casa». Di fatto quando sono a scuola, sul quadrante dell’orologio viene visualizzato un riconoscibile cerchio giallo che consente agli insegnanti ed ai genitori di riconoscerlo a colpo d’occhio, in questo modo sanno che l’accesso alle applicazioni è limitato e la funzione Non Disturbare è attiva. Per comodità, i genitori possono anche impostare il programma sul proprio iPhone in modo che Apple Watch entri automaticamente in modalità “Schooltime” in determinate ore, senza doverlo fare manualmente ogni volta.

Family Setup, ecco come Apple Watch diventa accessibile a tutta la famiglia

«watchOS 7 offre inoltre funzioni ottimizzate per i meno giovani, come una procedura di configurazione semplificata e un quadrante Extra Large aggiornato che mostra a colpo d’occhio l’ora e una ricca complicazione. Potranno contare anche sulla nuova Health Checklist nell’app Salute su iPhone, che permette di verificare in un’unica vista centralizzata se sono state abilitate le funzioni per la salute, come il rilevamento cadute».

Family Setup offre anche l’accesso al sistema Cash Family, che permette ad un genitore di inviare del denaro al proprio figlio per fare la spesa, per una commissione, per la merenda o per qualsiasi altra ragione, sfruttando Apple Pay con il chip NFC integrato per autorizzare i pagamenti direttamente dal polso, senza quindi alcun movimento di denaro contante.

Family Setup, ecco come Apple Watch diventa accessibile a tutta la famiglia

Queste sono tutte funzioni che per il momento in Italia non sono disponibili in quanto non c’è ancora nessun operatore telefonico che offre un piano dati a misura di Apple Watch. Ma più avanti, chissà.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 256 GB Cellular al minimo su Amazon: 1064 €

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 256 GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1064 euro, quasi il 10% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,799FansMi piace
93,836FollowerSegui