fbpx
Home Macity AggiornaMac Firefox 78 offe migliorie nell'accessibilità e nelle videochiamate

Firefox 78 offe migliorie nell’accessibilità e nelle videochiamate

Mozilla ha rilasciasto Firefox 78 per Windows, Mac, e Linux. L’ultima versione del browser del panda rosso integra migliorie relativa all’accessibilità, alle videochiamate e sarà l’ultima versione a supportare le versioni di macOS precedenti alle ultime tre release di Apple (dalla prossima versione il requisito minimo sarà macOS 10.12 o seguenti).

Firefox 78, come accennato, integra migliorie relative all’accessibilità. Gli utenti che usano uno screen reader (lettore schermo) noteranno la possiiblità di spostare il sistema di controllo e la diminuzione del lag nella gestione di quest’ultimo, il caricamento più veloce di grandi tabelle e altre migliorie ancora. I controlli per l’input di testi con stili personalizzati ora tengono conto correttamente del focus e sono sfruttate meno alcune animazioni che creavano problemi agli utenti che soffrono di emicrania o epilessia.

Per quanto riguarda le conferenze video, lo scren saver non interrompe più le chiamate che sfruttano la tecnologia WebRTC.

Mozilla ha un nuovo logo per Firefox

Firefox 78 è una versione indicata come Firefox Extended Support Release (ESR), in altre parole una versione usviluppata per grandi organizzazioni come, ad esempio, le università e le aziende che hanno la necessità di installare e mantenere Firefox su larga scala. In Firefox ESR non vengono fornite le ultime caratteristiche del browser ma vengono comunque rese disponibili le correzioni di sicurezza e stabilità più recenti. Questa versione sarà supportata almeno fino a luglio del 2021.

Mozilla suggerisce agli utenti delle vecchie versioni di macOS di usare Firefox 78 ESR. La versione di Firefox 78 è l’ultima release di questo browser supportata sui sistemi operativi OS X 10.9 (Mavericks), 10.10 (Yosemite) e 10.11 (El Capitan). Gli utenti di Firefox installato su quelle versioni OS X verranno migrati sul canale Firefox ESR (“Extended Support Release” ovvero a supporto esteso) mediante un aggiornamento dell’applicazione. Ciò consentirà di ottenere aggiornamenti di sicurezza fino al rilascio della prossima versione ESR (luglio 2021), dopodiché gli utenti interessati non riceveranno più aggiornamenti di sicurezza.

“Anche se Apple non ha una politica pubblica che regola gli aggiornamenti di sicurezza per le versioni obsolete dei sistemi operativi Mac”, scrive Mozilla, “la loro prassi tutt’ora in corso è quella di supportare le tre versioni più recenti”. L’ultimo aggiornamento di sicurezza applicabile a OS X 10.11 è stato reso disponibile a luglio 2018. I sistemi operativi non supportati non ricevono aggiornamenti di sicurezza, hanno vulnerabilità note e il loro utilizzo può comportare rischi per la sicurezza, il che rende difficile mantenere Firefox su quelle versioni.

Fino a luglio 2021, Mozilla aggiornerà gli utenti interessati con aggiornamenti di sicurezza critici attraverso il canale Firefox ESR per aiutarli a mantenere la migliore sicurezza possibile. Successivamente non verranno forniti ulteriori aggiornamenti. Se si vuole mantenere aggiornato Firefox, Mozilla consiglia a chi può farlo di aggiornare il sistema operativo a macOS 10.12 o a una versione successiva. “Le versioni precedenti che non sono supportate da Apple sono inaffidabili e non sicure da utilizzare, e ciò rende complicato continuare a supportare Firefox su quelle versioni”.

Firefox 78 si scarica da questo indirizzo. Se il browser è già istallato nel vostro Mac potete verificare se è aggiornato aprendo il menu “Firefox”, selezionando “Informazioni su Firefox”: verranno ricercati e installati gli aggiornamenti disponibili.

Mozilla rilascia nuove versioni di Firefox ogni quattro settimane. L’arrivo di Firefox 79 è previsto per fine luglio.

Tutti gli articoli su Firefox di Macitynet sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

Airpods Pro scontati di ben 80 euro: su Yeppon a soli 199 euro

Sconti nel carrello per AirPods: tutti i modelli al minimo prezzo

Su Amazon gli AirPods scendono tutti al prezzo minimo. Sconto nel carrello per tutti i modelli con la possibilità anche di spendere solo 122 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,664FansMi piace
94,033FollowerSegui