HomeHi-TechAudio / Video / TV / StreamingFortnite tornerà su iPhone a ottobre grazie a Nvidia

Fortnite tornerà su iPhone a ottobre grazie a Nvidia

Mentre Apple ed Epic Games sono impegnati a scontrarsi nei primi giorni del confronto in tribunale per il caso Fortnite, il videogioco da cui tutto è iniziato è destinato a tornare su iPhone, entro quest’anno, grazie al contributo provvidenziale di Nvidia.

La notizia bomba arriva proprio dall’aula del tribunale statunitense, all’interno del controinterrogatorio di Aashish Patel, responsabile product management di Nvidia. Il dirigente ha dichiarato che Epic Games e Nvidia stanno collaborando per creare una versione touch di Fortnite, una operazione che richiede tempo.

Patel ha anche precisato che per questo tipo di gioco e in generale per i titoli disponibili sul servizio di giochi in streaming GeForce Now l’ideale è giocare con un joypad o un altro controller dedicato, in ogni caso per milioni e milioni di utenti mobile, l’interfaccia touch è quella a cui sono ormai abituati.

Fortnite tornerà su iPhone a ottobre grazie a Nvidia

Il dirigente non ha dichiarato una data esatta di rilascio di Fortnite su iPhone via Nvidia GeForce Now, ma ha indicato che potrebbe essere pronto per il mese di ottobre. Questi sono i piani di Epic Games e di Nvidia: difficile prevedere le reazioni nella stanza dei bottoni di Cupertino. Trattandosi di un servizio di giochi in streaming via web è presumibile che Apple non possa avanzare obbiezioni ma, nel caso esistesse una possibilità per farlo, senza dubbio Apple lo farà. In ogni caso prima di arrivare a ottobre o novembre, con ogni probabilità conosceremo l’esito della battaglia legale Apple contro Epic.

Come per la testimonianza di Microsoft contro Apple, anche Patel di Nvidia ha dichiarato che la scelta di portare il proprio servizio di giochi in streaming GeForce Now via browser e web è stata obbligata, questo perché le regole di App Store proibiscono app di questo tipo.


La diatriba di Epic Games contro Apple è iniziata con l‘introduzione in Fortnite di un sistema di pagamenti diretto vietato dalle regole di App Store, ma anche dal regolamento di Google Play Store: il gioco è stato espulso da entrambi i negozi digitali. Tutti gli sviluppi della vicenda sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial