Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Hardware e Periferiche » Frame, gli occhiali con l’AI integrata

Frame, gli occhiali con l’AI integrata

Brilliant Labs, una startup di Singapore fondata da Bobak Tavangar (un ex programmatore di Apple) ha annunciato Frame, quelli che vengono definiti i primi occhiali con integrato un assistente AI multimodale, “la reinvenzione degli occhiali per l’era dell’intelligenza artificiale”.

I Frame permettono di navigare e interagire con il mondo fisico tramite un agente di AI generativa multimodale che può mostrare immagini sovrappostea quelle reali con la Realtà Aumentata; all’assistente integrato e sempre attivo “Noa” è possibile porre domande del tipo cosa c’è di fronte a noi, qual è il contenuto calorico del cibo che abbiamo davanti, tradurre una scritta in lingua straniera e ottenere risposte sfruttando GPT-4V per le query visive, Stable Diffusion per la generazione di immagini e Perplexity AI come motore di ricerca conversazionale.

L’integrazione con Perplexity, permette di rispondere a qualsiasi domanda, offrendo funzionalità in grado di rivaleggiare con Google (l modello linguistico attinge alle informazioni di cui ha bisogno sul web).

I Frame (qui i dettagli) ricordano volutamente occhiali vecchio stile che indossavano Steve Jobs, John Lennon e Gandhi; pesano 39 grammi, integrano due lenti AR (è anche possibile usare lenti graduate, frutto della collaborazione con AddOptics) alimentate da pannelli Micro OLED, unità inerziale con 6 gradi di libertà, microfono, fotocamera e batterie (collocate nella parte terminale delle stanghette) che si ricaricano con un adattatore arancione (“Mr Power”) a forma di naso da agganciare sul ponte degli occhiali.

I Frame non permettono di catturare immagini e video, ma sensori dedicati consentono di far capire all’AI degli occhiali cosa ha davanti e rispondere di conseguenza a domande del tipo: “Da questo menù cosa consiglieresti per chi è vegano?”.

L’autonomia è indicata in un giorno. L’assistente vocale accede in realtà a ChatGPT su iOS o Android.

I Frame possono essere pre-ordinati ora per 349$ con spedizione ad aprile. L’accesso alle funzionalità di intelligenza artificiale è gratuito ma con limitazioni giornaliere; un abbonamento a pagamento, senza limitazione, sarà disponibile successivamente.

Tutte le notizie che parlano di Intelligenza Artificiale sono disponibili a partire da questa pagina di macitynet

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB, sconto del 20% e prezzo di solo 699€

Su Amazon torna in sconto e al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 699 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità