Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Eventi » Frontiers of Interaction si sposta a Firenze il 20 e 21 giugno

Frontiers of Interaction si sposta a Firenze il 20 e 21 giugno

Fondato nel 2005 allo scopo di creare un ponte tra l’Europa e la Silicon Valley, per discutere ed esplorare nuovi argomenti e tecnologie nel campo dell’innovazione e del design, il Frontiers of Interaction torna anche quest’anno in Italia con un’edizione ricca di ospiti interessanti provenienti da tutto il mondo. In crescita anno dopo anno, l’evento è indirizzato ai più vari tipi di audience: dalle giovani start-up italiane agli investitori, dai blogger agli appassionati di tecnologia. Tra gli ospiti che prenderanno parte al programma di interventi di quest’anno figurano Andrei Herasimchuk, lead designer di Twitter, Adam Somlai Fischer, fondatore di Prezi.com, l’innovativa piattaforma per realizzare presentazioni in modo del tutto originale, e Phil Libin, CEO di Evernote, il gruppo che ha realizzato l’omonimo software di editing e condivisione di testo.

Dopo essersi spostato da Milano a Torino, e infine a Roma, il 20 e 21 giugno Frontiers of Interaction terrà l’edizione 2011 all’interno dell’Otel Varietè di Firenze. “Una location atipica e originale,” si legge sul sito dell’evento, “uno spazio eclettico, ottimo a livello acustico e visivo”. Quest’ultima è una caratteristica non da poco, se si considera che oltre ai numerosi workshop e interventi, il programma prevede alcune performance visive e musicali. Attualmente è già possibile acquistare il proprio biglietto per partecipare all’evento, sebbene siano previste tariffe ridotte per permettere l’accesso anche a studenti e piccole start-up. Per i dettagli sul programma e sulle modalità di registrazione vi rimandiamo al sito ufficiale.

080511-frontiers-1.jpg

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità