fbpx
Home Macity Curiosità Gli scienziati scoprono la super arma per combattere le zanzare

Gli scienziati scoprono la super arma per combattere le zanzare

E’ il grafene, supermateriale altamente flessibile utilizzato per costruire celle solari (e probabilmente i futuri telefoni pieghevoli), ad essere stato scelto come arma segreta dagli scienziati per combattere le zanzare. Un super repellente, insomma.

Più nel dettaglio, un team di ricercatori della Brown University ha scoperto che l’abbigliamento rivestito di grafene non è solo un’efficace barriera fisica alle punture di zanzara, ma anche un utile strumento per modificare il comportamento degli insetti.  Lo studio, che è stato pubblicato questa settimana dalla National Academy of Sciences, ha scoperto che il grafene ha bloccato in primo luogo i segnali chimici che attirano le zanzare verso altri esseri viventi.

Con il grafene, dunque, le zanzare sembrano allontanarsi dalla pelle umana. Inizialmente, il materiale è stato scelto come semplice barriera fisica contro i morsi di zanzare, per via della sua resistenza, ma successivamente lo studio ha dimostrato che poteva essere un efficace repellente.

Durante gli esperimenti, i ricercatori hanno coperto le braccia dei partecipanti con film di ossido di grafene, mentre altri con semplice garza. Ebbene, coloro che erano coperti di grafene non hanno ricevuto neppure un solo morso.

Sfortunatamente, l’ossido di grafene diventa molto meno efficace quando bagnato, che è esattamente il tipo di ambiente in cui prosperano le zanzare. Gli scienziati hanno scoperto che gli insetti erano in grado di perforare attraverso film di ossido di grafene dopo essere stato immerso in acqua. Per risolvere il problema, lo studio ha accertato che fosse sufficiente utilizzare grafene con contenuto di ossigeno ridotto (rGO), per risultare efficace barriera contro i morsi, sia in condizioni asciutte che bagnate.

Uno svantaggio è che l’rGO non è traspirante, quindi è improbabile che venga utilizzato come abbigliamento da campeggio. Gli scienziati sperano di trovare un modo per stabilizzare il grafene in modo che rimanga forte anche quando è bagnato.

Peraltro, sembra che molti produttori di attrezzature per esterni ed elettronica stiano già aggiungendo grafene a giacche, batterie, scarpe e altro ancora.

Per rimanere nei sistemi più tradizionali del presente e pure smart, a questo indirizzo trovate una guida ai migliori sistemi anti zanzare. Bastano pochi euro per dormire sonni tranquilli senza morsi e punture.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,805FansMi piace
93,045FollowerSegui