Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » AggiornaMac » Gli sviluppatori chiedono ad Apple di modificare il tool per il reporting dei bug

Gli sviluppatori chiedono ad Apple di modificare il tool per il reporting dei bug

Alcuni sviluppatori (nel momento in cui scriviamo sono 422) hanno lanciato una petizione per chiedere ad Apple di risolvere i bug dello strumento denominato Radar, uno dei pochi mezzi a disposizione dei produttori di software per comunicare problematiche alla casa di Cupertino.

La petizione on-line è denominata “Fix Radar or GTFO”: un gioco di parole che presumibilmente ricorda la risposta standard (“Radar or GTFO”) fornita da Apple quando gli sviluppatori pongono domande. Le richieste sono di risolvere i problemi che si trovano ad affrontare gli sviluppatori che usano il tool. “L’unico modo per comunicare ad Apple quanto non funziona e cosa vogliano è Radar”, dice la lettera di presentazione “ma Radar fa schifo, da molto, troppo tempo” tanto che molte persone sembrano preferire non utilizzarlo. 

Tra gli sviluppatori più noti che hanno firmato la petizione: Craig Hockenberry di The Iconfactory, Steve Streza autore di Read it Later e Luc Vandal di Edovia. Ironicamente, la petizione chiede agli sviluppatori di presentare una lamentela usando lo stesso Radar, indicando le caratteristiche che ritengono mancanti o non funzionanti. È possibile copiare & incollare un testo già predisposto nella sezione “Problem Details”, impostando come prodotto “Bug Reporter”, Version Number a “N/A”, classificazione come “Feature (New)” e riproducibilità del problema su “Not Applicable”.

Bug Report

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità