Google Cardboard, la realtà virtuale economica in cartoncino è adesso compatibile con iPhone

Google Cardboard, il visore di realtà aumentata economico di Google, da oggi è compatibile anche con iPhone, grazie all'app ufficiale dedicata e disponibile in App Store.

Google Cardboard, il visore di realtà virtuale super economico in cartoncino, rilancia e da oggi diventa compatibile anche con iPhone, grazie all’applicazione ufficiale gratuita appena rilasciata in App Store, come segnalato da androidcentral. Grazie al supporto per dispositivi fino a 6 pollici, il visore potrà essere utilizzato anche con iPhone 6, iPhone 6 Plus e Nexus 6.

Non solo nuova compatibilità con hardware iOS, ma anche innovazione dal punto di vista software: Google ha annunciato l’iniziativa denominata Expeditions, software per aiutare i bambini ad immergersi in ambienti virtuali ovunque del mondo. Google Cardboard, già disponibile su Amazon in diversi formati, è stato annunciato lo scorso come un esperimento dai tratti bizzarri, ma la piattaforma è stata raggiunta dal supporto di centinaia di applicazioni, divenendo così un progetto più importante, da onorare al meglio, con tanto di nuovo supporto a iOS. Google Cardboard diventa così compatibile anche con iPhone. Il nuovo SDK con supporto iOS permetterà agli sviluppatori di creare app native in grado di funzionare con il nuovo visore; dapprima solo prerogativa Android, queste nuove applicazioni a breve potrebbero popolare anche App Store.

Per quanto riguarda Expeditions, il programma partirà in ambito scolastico, appositamente realizzato per creare nuove forme di insegnamento agli studenti, che saranno completamente immersi all’interno di una realtà virtuale. Partirà entro la fine dell’anno, e Google ha in programma di realizzare in questo modo anche gite virtuali, o semplicemente integrare le classiche lezioni all’interno di una classe.

Attualmente disponibile solo in App Store USA e UK, Google Cardboard si scarica gratis da qui.

google cardboard