fbpx
Home Macity Internet Google lavora a un'app nativa per la stampa e la scansione su...

Google lavora a un’app nativa per la stampa e la scansione su Chrome OS

Google sta lavorando su un’app nativa di Chrome OS per la stampa e la scansione. Sebbene i Chromebook siano orientati verso le scuole, stranamente non offrono un modo semplice per visualizzare i lavori di stampa in coda o per capire gli errori che impediscono il corretto funzionamento di una stampante. Finalmente Google sembra essere intenzionata a colmare tale lacuna, soprattutto dopo che Cloud Print chiuderà nel 2021.

Il gigante della tecnologia di Mountain View sta lavorando a quella che viene indicata come un “App di gestione della stampa” per la piattaforma. Un flag specifico per Chrome OS in chrome://flags lo descrive come “App di gestione della stampa”, permettendo di abilitare l’app di gestione della stampa che consente agli utenti su Chrome OS di visualizzare e gestire i loro lavori di stampa in modo nativo.

Lo sviluppo dell’app, segnalato da 9to5Google, è ancora nelle sue fasi iniziali, ma a quanto pare mostrerà i recenti tentativi di stampa effettuati dall’utente, il nome di un lavoro e a quale stampante è stato inviato, oltre alle informazioni sul successo, o meno, della stampa. Inoltre, l’app includerà la capacità di scansionare documenti. Non è chiaro quando la funzione sarà disponibile. Si spera che Google lo distribuisca prima che Cloud Print venga soppresso. Dovrebbe essere così, per assicurare agli utenti ChromeOS una certa continuità nei lavori di stampa.

Big G è costantemente al lavoro per migliorare e potenziare il suo sistema operativo: secondo le indiscrezioni emerse negli scorsi mesi è in lavorazione la funzione per portare su Chrome OS gli angoli attivi che gli utenti Apple apprezzano da oltre 10 anni su Mac. Sembra anche che Google stia valutando di rendere disponibile su Chrome OS il negozio digitale e soprattutto lo sterminato catalogo di giochi Steam.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Google e Chrome OS sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

MacBook Air 512 GB ancora più giù: solo 1318 €, risparmiate oltre 200€

MacBook Air 512 GB in forte sconto a 1319 euro; modello da 256 GB a 1049 €

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB ad un prezzo davvero appetibile: 1319 euro invece che 1529. Ma anche il modello da 256 Gb offre un prezzo di richiamo: 1049 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,559FansMi piace
94,153FollowerSegui