Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Mobile e Notebook » I messaggi gratuiti via smartphone saranno il doppio degli SMS entro fine anno

I messaggi gratuiti via smartphone saranno il doppio degli SMS entro fine anno

Secondo un nuovo report di Informa entro la fine di quest’anno il numero di messaggi gratuiti inviati tramite smartphone sarà il doppio di tutto il traffico SMS. Il sorpasso è già avvenuto nel 2012 quando sono stati inviati 19,1 miliardi di messaggi gratuiti contro i 17,6 miliardi di SMS. Invece entro fine anno il volume di messaggi free toccherà quota 41 miliardi mentre gli SMS cresceranno solo fino a 19,5 miliardi.

Il confronto risulta interessante perché fotografa una realtà sempre più diffusa e in crescita nel mondo della telefonia, con un andamento che sta erodendo una fonte storica di ricavi per gli operatori mobile. In Spagna i ricavi generati dagli SMS sono stati di 1,1 miliardi di euro nel 2007 contro i 758,5 milioni di euro nel 2011. La crescita del traffico dei messaggi gratuiti sta avvenendo in tempi molto più brevi rispetto a quanto in precedenza osservato nell’evoluzione degli SMS, questo a causa del maggior numero medio di messaggi gratuiti inviati per ogni utente.

Informa stima che gli utenti di app di messaggistica gratuite su smartphone siano solamente 586,3 milioni contro i 3,5 miliardi di utenti che invece possono usare gli SMS. La media invece è sensibilmente diversa: mentre gli utenti di SMS ne spediscono solamente 5 al giorno, gli utenti di app inviano in media 32,6 messaggi, quindi 6 volte tanto. Così agli SMS per raggiungere i volumi attuali sono stati necessari circa 20 anni, mentre alle app di messaggistica gratuite sono bastati meno di 5 anni per arrivare al raddoppio: il calcolo del sorpasso parte dal 2007 anno in cui è stato introdotto BlackBerry Messenger, considerata la prima app per l’invio di messaggi istantanei gratuiti. Nel tempo se ne sono aggiunte moltissime altre tra cui ricordiamo la più celebre Whatsapp, iMessage di Apple, Viber, ChatOn di Samsung e moltissime altre ancora

Anche se la tendenza in corso non lascia spazio a dubbi secondo Informa è ancora presto per parlare della fine degli SMS. Questi vengono ancora impiegati per inviare messaggi anche dagli utenti delle app gratuite per raggiungere i propri contatti sprovvisti di smartphone o che non usano la stessa app. Per questa ragione il traffico degli SMS è previsto in aumento fino almeno al 2016.

informa

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sono arrivati gli iPhone 15 e 15 Pro, primo contatto

Minimo storico iPhone 15 Pro da 128 GB, solo 1029

Su Amazon iPhone 15 Pro scende al minimo storico nella versione da 128GB. Ribasso a 1029 €, risparmio di 210 €

Ultimi articoli

Pubblicità