HomeiGuidaI migliori ca...

I migliori cavi Lightning USB-A e USB-C per iPhone e iPad

Se c’è un accessorio di cui tutti tutti i possessori di un iPhone o di un iPad hanno bisogno prima o poi è un cavo Lightning alternativo o sostitutivo di quello che si trova nella confezione del telefono. Quando parliamo di questo accessorio, in realtà ormai dobbiamo parlare al plurale perché con gli ultimi modelli di iPhone e iPad possiamo usare sia il classico cavo Lightning su USB-A che il cavo Lightning su USB-C o addirittura, quando si parla di iPad Pro, di un cavo USB-C privo di connettore Lightning

La differenza tra questi cavi è nota alla larga parte di chi ci legge, ma forse è utile riassumerla qui

  • Il cavo Lightning USB-A è il più economico, funziona con tutti i caricabatterie tradizionali con porta USB-A ma ha prestazioni limitate al massimo a 12W (5.2 volt a 2.4 ampere).  Dovete usare questo cavo per collegare un iPhone anche nuovo ad un vecchio Mac senza porte USB-C o un caricabatterie tradizionale con porta USB 2.
  • Il cavo Lightning USB-C è incluso oggi in tutti gli iPhone e iPad di nuova generazione. Permette negli iPhone una velocità di ricarica formalmente a 18W (in realtà si va anche oltre) e negli iPad Pro che avevano anche il connettore Lightning addirittura fino a 30W (14.5 volt a 2 amp). Nel caso degli iPhone utilizzando un caricabatterie Power Delivery (la nostra classifica dei migliori è qui) riduce i tempi di ricarica fino al 30%. Questo cavo è indispensabile per collegare gli iPad di ultima generazione con i Mac più recenti, con porte USB-C (anche se pure qui tecnicamente potete usare un adattatore).
  • Il cavo USB-C su USB-C funziona solo con gli iPad Pro e iPad Air di ultima generazione. Permette di ricaricare questi tablet fino di 30W.

Dopo queste precisazioni, diamo uno sguardo ai migliori cavi Lighting con USB-A e quelli con USB-C tralasciando i consigli sui cavi USB-C veri e propri. Cercheremo di consigliarvi alla scelta più intelligente anche dal punto di vista del rapporto prezzo e qualità. Abbiamo cercato di strutturare questo articolo puntando non solo a selezionare i cavi migliori qualitativamente ma anche di rappresentare la diversità di funzioni e di destinazione d’uso.

I migliori cavi Lightning USB-A e USB-C per iPhone e iPad
Il vecchio cavo con connettore 30-pin in rapporto a quello Lightning

Cavi USB-A Lightning

Come abbiamo accennato questi cavi sono quelli “storici”. Vennero introdotti dopo l’addio al massiccio connettore 30pin (foto sopra). Ora sono stati superati dai cavi USB-C Su Lightning. La loro rilevanza dal punto di vista commerciale sta diminuendo perchè ormai una larga parte dei caricabatterie è USB-C e gli iPhone e iPad si ricaricano molto più velocemente usando un cavo Lightning su USB-C. Restano comunque indispensabili per sincronizzare gli iPhone con i Mac più vecchi che hanno solo porte USB-A, oppure per avere un cavo di riserva sempre a portata di mano spendendo il minimo possibile visto che sono anche spesso più economici dei cavi USB-C. Curate solo che siano certificati da Apple (Made For iPhone; sigla Mfi), in caso contrario potreste trovarvi per le mani un cavo che funziona male o proprio non funziona. Vediamo qui di seguito la nostra “classifica”

Mtakyi Cavo 5 Mt: se vi serve lungo

I migliori cavi Lightning USB-A e USB-C per iPhone e iPad

Se vi serve un cavo Lightning lungo non pensiate che ci siano solo quelli da due metri; in realtà se ve ne serve uno extralungo non ci sono molte alternative a questo di Mtakyi che arriva addirittura a cinque metri. Si tratta di un cavo per chi vuole praticamente girare la casa con iPhone in mano e in ricarica che promette anche di essere molto robusto: ha un rivestimento in fibra di nylon. I connettori sono in metallo. Recentemente è stato rivisto nella sua struttura e reso ancora più solido ed efficiente. Nonostante la lunghezza, arriva a fornire al telefono il massimo possibile per un cavo Lightning con USB 2: 2,4 Ah. Se non avete molte prese in casa oppure se vi trovate in giardino, ad esempio si tratta di un accessorio molto utile.

Sto caricando altre schede...

Cavo 30 cm Anker: se vi serve corto

I migliori cavi Lightning USB-A e USB-C per iPhone e iPad

Anker è uno dei maggiori produttori al mondo di cavi Lightning di qualità e questo cavo rappresenta un esempio. Ha una lunghezza di soli 30 centimetri, un terzo del classico cavo Lightning. È utile a chi vuole avere un cavo che non si aggrovigli o rappresenti un impiccio in determinate situazioni, ad esempio in macchina. Anker ha costruito questo cavo come tutti gli altri, robusto ed elegante. E in grado di sopportare un forte stress e ha i punti più delicati costruiti con un rinforzo.

Sto caricando altre schede...

Cavo a spirale Mtakyi: se vi serve corto ma anche lungo

I migliori cavi Lightning USB-A e USB-C per iPhone e iPad

Mtakyi anche questo cavo con connettore USB-A. La sua particolarità è che si tratta di un cavo a spirale lungo 30 centimetri, quindi poco ingombrante, che si può estendere fino a quasi die metri. Un cavo di questo tipo diventa particolarmente interessante quando si vogliono avere pochi problemi con i grovigli e con i fili che vagano di qui e di là. Un caso molto frequente quando si vuole ricaricare un iPhone in macchina. Tizi è una azienda tedesca nota per produrre accessori di alta qualità e anche con questo cavo a spirale non si smentisce. La plastica è di ottima qualità, il cavo è flessibile, il connettore è realizzata in plastica durevole. Costa 29,99 euro

Sto caricando altre schede...

Cavo Ugreen: se vi serve angolato

I migliori cavi Lightning USB-A e USB-C per iPhone e iPad

Ugreen è un grande nome nel campo degli accessori ed è un protagonista anche  dei cavi. È stata anche tra i primi al mondo a rilasciare cavi Lightning angolati; questo che vi presentiamo ha anche la particolarità di avere sia il connettore Lightning che quello USB angolati. Un cavo di questo tipo è utili per collegare gli iPhone quando c’è poco spazio oppure per avere una presa meno problematica e che stressa meno il cavo. Essendo angolato le flessioni sono meno problematiche. Attenzione però: un cavo di questo tipo non si adatta a tutte le situazioni perché la “testa” del connettore è più larga e spessa.

Sto caricando altre schede...

Tribe Mini Cavo Synch & Charge: se vi serve cattivissimo

I migliori cavi Lightning USB-A e USB-C per iPhone e iPad

Se non vi accontentate di un cavo “normale” e magari siete dei fan della serie Cattivissimo Me, il Mini Synch & Charge di Tribe è quel che fa per voi. Si tratta di un accessorio certificato Mfi che offre un tributo ai Minions i buffi personaggi nati con l’unico scopo di servire Gru, il padrone “più cattivissimo” del mondo. Oltre al cavo, rigorosamente giallo, lungo 24 centimetri, nella confezione si trova anche un organizzatore dello stesso realizzato in silicone. Una volta infilato il cavo, potrete usare il tutto come portachiavi. Si tratta decisamente del più originale dei cavi Lightning in commercio. Costa 9,99 €.

Sto caricando altre schede...

Supercoil, se lo volete sempre in ordine

I migliori cavi Lightning USB-A e USB-C per iPhone e iPad

Se siete maniaci dell’ordine oppure se volete tenere il cavo compatto nel suo svolgimento, ecco la soluzione: il cavo Supoercoil. Si tratta di un normale cavo USB-A con connettore Lightning ma che ha una serie di magneti collocati lungo il corso del cavo stesso. Questi magneti si agganciano uno all’altro e mantengono il cavo sempre in ordine. Potete agganciare uno all’altro in maniera creativa oppure semplicemente arrotolato.

Sto caricando altre schede...

Cavi USB-C Lightning

Chi, come accennato, cerca un cavo che offra la miglior velocità possibile deve comprare un cavo USB-C su Lightning. Questi cavi sono indispensabili (a meno di non usare un adattatore come questo) per sincronizzare gli iPhone e gli iPad con i Mac più nuovi, privi di porte USB-A. L’aspetto più interessante è che solo con questo cavo è possibile ricaricare un iPhone o un iPad a velocità superiori (a patto ovviamente di usare un caricabatterie USB-C PowerDelivery). L’offerta inizialmente inferiore a quella dei cavi USB-A è ora molto vasta e anche i prezzi sono scesi considerevolmente

Cavo Apple: se volete andare sul sicuro

I migliori cavi Lightning USB-A e USB-C per iPhone e iPad

Il primo produttore al mondo a fare un cavo Lightning su USB-C è stata Apple e ancora oggi offre questo cavo, fortunatamente ad un prezzo più basso, rispetto a costo iniziale. Solitamente i cavi Apple non sono robusti come quelli di tanti concorrenti (quelli Lighting su USB-A erano noti per frantumarsi dopo un tempo relativamente breve) e per giunta si sporcano molto facilmente assumendo un aspetto poco piacevole, ma se vi serve andare sul sicuro è questo il cavo che dovrete comprare. Non avrete mai problemi di compatibilità o sorprese tecniche perché Apple sa fare (ovviamente) accessori perfettamente compatibili con i suoi telefoni. È disponibile anche una versione da due metri.

Sto caricando altre schede...
Sto caricando altre schede...

Gianac: se lo volete economico

I migliori cavi Lightning USB-A e USB-C per iPhone e iPad

Se i cavi Apple sono i cavi Usb-C su Lightning più costosi, quelli più economici (tra gli affidabili) sono quelli di Gianac. Il marchio è molto noto nel campo dell cavetteria e anche quando si parla di cavi per prodotti Apple è di primaria importanza. Quello che vi consigliamo costa intorno ai sei euro (i prezzi sono variabili per effetto di sconti e coupons) ma spendendo così poco non si rinuncia a solidità ed efficienza. Il cavo è ricoperto in tessuto per renderlo meno facile da aggrovigliare e i connettori sono realizzati in metallo. Il produttore sottolinea anche che è certificato Mfi e che è in grado di resistere a 9000 flessioni.

Sto caricando altre schede...

Cavo Anker Powerline III Flow: se lo volete impossibile da aggrovigliare

Se invece che al prezzo badate alla solidità e alla qualità non c’è probabilmente nulla di meglio dei cavo Anker Powerline III Flow di Anker. Il nome del produttore lo conoscono tutti; si tratta di un grande marchio noto per la cura che pone nei suoi prodotti. È anche un partner Apple (i suoi accessori sono in vendita anche su Apple Store) e quando rilascia qualche cosa è difficile che non lasci il segno. Il cavo Powerline III Flow (disponibile in versione da 90 cm e 180 cm e in diversi colori) è l’ultima creazione nel campo dei cavi da parte di Anker; non ha una guaina in plastica o in fibra di nylon intrecciata ma un rivestimento in gel di silice, straordinariamente morbido ma anche resistente. Ha una durata pari a 25.000 piegature. In più è impossibile da aggrovigliare.  Se il PowerLine III Flow non fa per voi andate sul sicuro e comprate Powerline+ II, il più classico dei cavi di Anker. Vanta una durata 30 volte superiore rispetto ai cavi normali. Ha dimostrato di resistere a 30.000 sollecitazioni alla piegatura in ambiente di laboratorio ed è certificato MFi, questo garantisce che i dispositivi Apple vengano caricati in modo sicuro, alla massima velocità possibile. Nella confezione si trova anche una custodia per il trasporto che consente di regolare esattamente la lunghezza del cavo in base alla situazione.

Sto caricando altre schede...
Sto caricando altre schede...
Sto caricando altre schede...

Cavo da 30 cm Anker: se lo volete corto

I migliori cavi Lightning USB-A e USB-C per iPhone e iPad

Anche per il mondo dei cavi USB-C su Lighting a volte è importante avere un cavo corto. Ridurre l’ingombro è utile quando si ha una scrivania piccola ma una presa vicina oppure dentro all’autovettura o magari quando si pensa di usare una powerbank ricaricando il telefono dentro allo zaino. Questo di Anker è lungo solo 30 centimetri ma non rinuncia ad offrire tutte le garanzie di miglior funzionamento.  Il cavo che vi segnaliamo ha un design resistente e flessibile. Dura fino a 12 volte più di altri cavi, testato in laboratorio è in grado di resistere a più di 12000 piegamenti.

Sto caricando altre schede...

Cavo Aceyoon: se vi serve angolato

I migliori cavi Lightning USB-A e USB-C per iPhone e iPad

Il corrispettivo del cavo angolato di Ugreen di cui abbiamo detto sopra ma in versione USB-C, c’è questo cavo di MTAKYI. Un cavo di questo tipo è utile come abbiamo spiegato per collegare gli iPhone quando c’è poco spazio oppure per avere una presa meno problematica e che stressa meno il cavo.  Come il cavo Ugreen un cavo di questo tipo non si adatta a tutte le situazioni perché la “testa” del connettore è più larga e spessa ma è comodo per diverse situazioni, ad esempio per giocare. Questa versione è anche a spirale. In pratica compatto per il trasporto (solo 40cm) ma può arrivare anche a 1,8 metri.

Sto caricando altre schede...

ESR 3 mt: se lo volete lunghissimo

I migliori cavi Lightning USB-A e USB-C per iPhone e iPad

Al momento i cavi USB-C non sono più lunghi di tre metri per ragioni che vanno dalla velocità di trasferimento dati alla potenza massima trasportabile. Attualmente siamo a conoscenza di un solo cavo lungo tre metri in vendita su Amazon, quello di ESR. Non solo ha una lunghezza da primato ma è anche realizzato in fibra in nylon intrecciato, il che assicura meno grovigli e più resistenza alla trazione rispetto ai cavi ufficiali Apple. Le teste delle spine rivestite in alluminioi connettori sono in metallo. È anche certificato da Apple e nonostante la lunghezza garantisce comunque una ricarica veloce.

Sto caricando altre schede...

Native Union Key: se lo volete come portachiavi

I migliori cavi Lightning USB-A e USB-C per iPhone e iPad

I cavi che funzionano come portachiavi sono una innovazione certo non recente. Da anni si possono comprare in varie versioni inclusa quella USB-A su Lightning come vedete sopra. Native Union ne ha messo in commercio recentemente una versione con connettore USB-C. Si tratta del Native Union Key una riedizione della popolare versione con USB-A. Il cavo è è fatto allo stesso modo: la guaina in fibra intrecciata è molto resistente, piacevole al tatto e ingegnerizzata per sopportare varie piegature. Il connettore si innesta in dentro ad un connettore che funziona proprio come portachiavi. La lunghezza da aperto è di 15 centimetri.

Sto caricando altre schede...

Native Union Belt: se lo volete elegante

I migliori cavi Lightning USB-A e USB-C per iPhone e iPad

Native Union realizza una versione con connettore USB-C del suo Belt, un cavo lanciato per la prima volta in versione USB-A.  È identico al modello precedente sia per costruzione che per funzioni: ha una fascetta in pelle per avvolgerlo ordinatamente e un rivestimento in fibra intessuta. Disponibile in vari colori è ovviamente certificato da Apple visto che Native Union è uno dei produttori più qualificati nel settore. Offre una velocità fino a 20W che rappresenta l’ideale per i nuovo accessori di ricarica PowerDelivery 3, come ad esempio il Magsafe Duo.

Sto caricando altre schede...

Lakeronlove 3-in-1: se lo volete multifunzione

I migliori cavi Lightning USB-A e USB-C per iPhone e iPadI migliori cavi Lightning USB-A e USB-C per iPhone e iPad

In molti casi è necessario avere a disposizione un cavo capace di ricaricare di tutto. Quello di Lakeronlove è perfetto per questo scopo. Da una parte ha un connettore USB-A con adattatore USB-C e dall’altra una serie di adattatori tra cui anche uno Lightning. Questo significa che potete collegarlo agli ormai universali caricabatterie USB-C e ricaricare il vostro iPhone; in alternativa usando lo stesso cavo potete ricaricare un dispositivo USB-C o uno Micro-USB come telefoni Android o cuffie. Il produttore sottolinea che può portare fino a 60W e per questa ragione è perfetto sia per ricaricare velocemente un iPhone o qualunque altro dispositivo PowerDelivery. Il cavo è realizzato in maglia intrecciata e ha anche una custodia per tenerlo in ordine.

Sto caricando altre schede...

PitaTag for Cable: se non volete perderlo mai

I migliori cavi Lightning USB-A e USB-C per iPhone e iPad

Avete paura di perdere il cavo oppure, più realisticamente, pensate di unire le funzioni di un laccetto Airtag con quelle di un sistema per ricaricare il vostro iPhone: ecco Pitatag for Cable un originale custodia per Airtag che integra un cavo che a sua volta può essere usato per attaccare l’Airtag ad uno zaino o una valigia. È realizzato in fibra di aramide, lo stesso materiale alla base dei giubbotti di Kevlar,  in pelle sintetica; si applica fermamente ad Airtag senza interferire con il suo segnale proteggendo il “trovatutto” da graffi e urti accidentali. Nello stesso tempo il cavo da 20 centimetri circa USB-C su Lightning permette di ricaricare in emergenza un iPhone. Il design minimalista ed elegante distingue questo prodotto da tutto il resto che avete visto in giro

Sto caricando altre schede...

Offerte Speciali

Tim Cook prevede difficoltà di approvvigionamento di iMac e iPad

Amazon sconta del 17% l’iMac, solo 1499 €

iMac M1 CPU 8 core e GPU 8 disponibile con sconto. Risparmio di 310€ grazie ad un ribasso del 17%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità