Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » iGuida » I migliori libri di fiction tecnologica

I migliori libri di fiction tecnologica

Pubblicità

La fiction con una solida base tecnologica: computer, ma anche macchine, aerei, navi, sottomarini. C’è tutto un mondo là fuori di romanzi di azione e di avventura che sono straordinari e complessi. Ma soprattutto, che sono basati su presupposti tecnologici più che validi.

Dalle intelligenze artificiali che dominano il mondo ai sistemi da guerra che gestiscono la sicurezza del pianeta. C’è di tutto insomma, in questa lista. Buona lettura.

Qui trovate tutti gli articoli con i Migliori libri di Macity raccolti in un’unica pagina.

I migliori libri


Caccia a ottobre rosso

Questo è il libro di Tom Clancy che ha iniziato tutto, in qualche modo. Le avventure di Jack Ryan iniziano qui, ma soprattutto, qui si scopre un autore che ha ridefinito il genere del thriller tecnologico. Nei suoi libri, che coprono trent’anni di guerre più o meno fredde e più o meno coperte, Clancy ha mostrato molto chiaramente come funzionano le navi da guerra e i sottomarini americani e russi, ha fatto incontrare alcuni dei più sofisticati sistemi d’arma e modalità di addestramento dei corpi di élite. E la sua scrittura è quella di un maestro, anche in questa storia che certamente non invecchia. In mezzo all’oceano Atlantico, il comandante sovietico Marko Ramius sta per consegnare il sottomarino nucleare Ottobre Rosso agli Stati Uniti. Gli americani temono però che Ramius intenda attaccare il suolo statunitense, mentre i russi si preparano a reclamare la loro micidiale arma da guerra. Solo l’analista della CIA Jack Ryan può salvare il comandante, il suo equipaggio e le sorti del mondo.

Link Amazon

Sto caricando altre schede...

Sfera

Anche Michael Crichton è stato un maestro del techno thriller. E infatti in questa serie troverete due suoi libri. Il primo è il bellissimo e molto sottovalutato Sfera, da cui venne tratto anche in film, venti anni fa. A trecento metri di profondità, sul fondale del Pacifico, giace una misteriosa nave spaziale di dimensioni inaudite. Da dove è arrivata? Da una civiltà aliena? Da un altro universo? Dal futuro, attraversando un buco nero? Per risolvere l’enigma un’équipe di scienziati, guidata dal brillante psicologo Norman Johnson, viene inviata sul posto, mentre il mare si popola improvvisamente di mostruose creature e sugli schermi dei computer appaiono inquietanti messaggi. Nel buio degli abissi, chiusi nel claustrofobico habitat che dovrebbe proteggerli dal pericolo esterno, Johnson e i suoi compagni dovranno fronteggiare una scoperta terrificante, che supera le leggi stesse dell’immaginazione. U’avventura ai confini della realtà in un esaltante thriller sottomarino in bilico tra scienza e mistero.

Link Amazon

Sto caricando altre schede...

Jurassic Park

Adesso che nei cinema sta uscendo l’ultimo Jurassic World, il film che rimette assieme il cast del primo Jurassic Park e quello della serie Jurassic World, perché non rivisitare il romanzo originale? Crichton qui porta avanti la sua tecnica di scrittore a base scientifica: si documenta e indaga, creando un ambiente scientificamente credibile per un’idea che poi è semplicemente la rivisitazione dell’Isola perduta, un classico della letteratura dell’Ottocento. In un’isola sperduta al largo del Costa Rica, il miliardario Hammond costruisce un gigantesco parco di attrazioni biologiche. Grazie all’ingegneria genetica, nel suo Jurassic Park rivivrà un intero ecosistema, compresi i terribili dinosauri carnivori: il gigantesco Tyrannosaurus Rex e i famelici Velociraptor. L’incubo che dominerà il romanzo nasce dal profondo della preistoria e si proietta su un presente dominato dalle arroganti certezze della scienza.

Link Amazon

Sto caricando altre schede...

Viaggio allucinante

Un autore di fantascienza e non solo: Isaac Asimov ha pubblicato libri in tutte le aree del sistema di catalogazione Dewey a parte la filosofia. Questo suo romanzo è affascinante anche a tanti anni di distanza: padroneggiando non solo la ricerca medica ma anche la biologia e la fisiologia umana, Asimov condisce una storia affascinante. Ridotti alle dimensioni di batteri insieme alla loro navicella, un pugno di uomini e un’intrigante ragazza compiono un viaggio di scoperta. Lo scenario delle loro affascinanti e pericolose esplorazioni però non è il cosmo, ma il corpo umano. La loro incredibile missione, infatti, è quella di viaggiare all’interno del sistema circolatorio di uno scienziato per raggiungere e distruggere l’embolo cerebrale che sta per ucciderlo. Alle insidie che incontrano si aggiungono discordie e tradimenti. Ma il viaggio deve continuare, la sfida all’impossibile deve essere vinta. Perché in gioco c’è la vita di un genio i cui studi hanno portato a risultati straordinari, per quanto ancora sconosciuti. Tra realtà e fantasia, una narrazione spiritosa e intrigante, dai ritmi serrati, che pure non rinuncia all’alto contenuto scientifico. Una vera prova di virtuosismo del maestro assoluto della fantascienza.

Link Amazon

Sto caricando altre schede...

Daemon

Quando uscì, quasi dieci anni fa, fece sensazione. Perché Daniel Suarez è uno stimatissimo tecnologo della Silicon Valley che aveva deciso di creare un romanzo per raccontare i pericoli delle AI in chiave thriller. La serie negli Usa ha avuto molto successo tanto che l’autore ha pubblicato altri due libri. Matthew Sobol è il leggendario e visionario ideatore di popolarissimi giochi online. La sua morte prematura getta nello sconforto milioni di fan sparsi in tutto il mondo. Nello stesso tempo due programmatori della sua società vengono trovati privi di vita in circostanze decisamente sospette. Sarà il detective Peter Sebeck a cercare di far luce su questo caso davvero insolito. La sua indagine, però, non sarà semplice. La morte di Sobol, infatti, si rivela ben presto l’innesco di un meccanismo perverso, la prima tessera che, con un effetto domino, è in grado di far saltare i sistemi dell’intera Rete. La mente diabolica e geniale di Sobol ha creato un “daemon”, un programma infernale il cui compito è quello di scatenare una vera e propria guerra contro l’ordine mondiale e distruggere qualsiasi cosa si opponga al suo inesorabile cammino, riuscendo a essere sempre un passo avanti rispetto a chi cerca di fermarlo. Quello che si prospetta è uno scenario inquietante, e per Sebeck, che vede crescere l’ondata di panico, è una sfida mentale oltre che poliziesca. Costretto ad affrontare un avversario inafferrabile, senza nome e senza volto, dovrà ricorrere all’aiuto di un esperto consulente informatico per venire a capo di un enigma sempre più complesso e contrastare un nemico capace di dirigere dall’oltretomba un gioco spietato che potrebbe avere conseguenze devastanti per l’intero pianeta.

Link Amazon

Sto caricando altre schede...

Assassinio sull’Apollo

Cosa poteva succede all’Apollo 18? La NASA sta per lanciare il razzo. Sebbene la missione sia stata annunciata come puramente scientifica, l’ex pilota collaudatore Kazimieras “Kaz” Zemeckis sa che c’è un obiettivo più oscuro. I servizi segreti hanno scoperto una stazione spaziale sovietica che svolge attività di spionaggio e l’Apollo 18 potrebbe essere l’unica possibilità da parte degli americani per bloccarla. Ma anche se Kaz cerca di mantenere l’equipaggio della NASA un passo avanti rispetto ai rivali russi, un incidente mortale rivela che non tutte le persone coinvolte sono quelle che si pensava. Pericolosamente vicini alla rottura, la Casa Bianca e il Cremlino possono solo restare a guardare mentre i loro astronauti si scontrano sulla superficie lunare, lontani da ogni legge e possibilità di aiuto. Ricco degli affascinanti dettagli tecnici che i fan di “The Martian” hanno amato, e che ricordano la claustrofobia, i colpi di scena e la tensione di Caccia a Ottobre Rosso, “Assassinio sull’Apollo” è un thriller diverso da tutti gli altri. Chris Hadfield cattura la potenza della forza G del lancio, la gelida solitudine dello spazio e il terrore di aggrapparsi all’esterno di una navicella spaziale in orbita intorno alla Terra come solo chi ha vissuto tutte queste esperienze nella vita reale può fare. Esce il 5 luglio ma si può prenotare già adesso: negli Usa è stato un successo clamoroso.

Link Amazon

Sto caricando altre schede...

Artemis. La prima città sulla luna

Visto che abbiamo evocato l’autore di Mars, cioè Andy Weir, ecco un altro romanzo che lascia il segno: Artemis. Jazz Bashara è una criminale. O qualcosa di molto simile. La vita su Artemis – la prima città costruita sulla Luna – può essere davvero difficile a meno di non essere molto ricchi. Ma Jazz non ha un sostanzioso conto in banca e si deve barcamenare tra piccole truffe e contrabbandi occasionali, visto che con il suo stipendio ufficiale riesce a malapena a pagare l’affitto e deve saldare i debiti accumulati. Così, quando le si presenta l’opportunità di mettere a segno un grosso colpo che le consentirebbe di sistemarsi una volta per tutte, Jazz, nonostante gli evidenti rischi, decide di non tirarsi indietro. La ricompensa è una cifra da capogiro, ma l’impresa si rivela più pericolosa del previsto. Jazz si ritrova invischiata in una spirale di intrighi e cospirazioni letali. E a quel punto la sua unica possibilità di salvezza sarà rischiare il tutto per tutto, anche sapendo che la posta in gioco è il destino stesso di Artemis.

Link Amazon

Sto caricando altre schede...

Ma gli androidi sognano pecore elettriche?

Non è esattamente un romanzo techno-thriller, perché la tecnologia per Philip K. Dick era una scusa per parlare della realtà allucinata dell’umanità. Tuttavia, da questo libro è stato tratto Blade Runner e insomma, c’è tantissimo da leggere, ed è una fortuna che sia così, perché non era scontato. Nell’introduzione infatti Carlo Paggetti scrive: “Il recupero di ‘Ma gli androidi…’ avviene nel 1982 – l’anno della morte di Dick – grazie alla comparsa sugli schermi di Blade Runner di Ridley Scott. Pur distaccandosi in più punti dall’opera di Dick, tanto da rendere totalmente umani i `replicanti’ e da eliminare quasi del tutto dalla trama i motivi religiosi e il ruolo giocato dagli animali artificiali, Ridley Scott cattura la visione tragica e insieme grottesca di ‘Ma gli androidi…’, accentuando la metamorfosi del ‘genere’ SF in un noir cupo e metafisico, in cui Rick Deckard, recitato da Harrison Ford, assorbe qualcosa del detective Philip Marlowe di Chandler e affronta in un truculento duello western-futuristico il Roy Batty di Rutger Hauer, pericolosamente contiguo a un superuomo germanico, mentre Sebastian – introdotto nel film al posto di Isidore – introduce lo spettatore nel suo personale mondo di balocchi, simile a una sinistra Disneyland. Ibridazione si aggiunge quindi a ibridazione, senza che si possa ricomporre in modo definitivo l’immagine frantumata di un mondo a venire, che è dentro di noi, sepolto nei sogni e nelle fantasie del nuovo millennio”.

Link Amazon

Sto caricando altre schede...

Zero history

In questo romanzo del padre del cyberpunk, William Gibson, parliamo di un futuro molto vicino. Hollis Henry, ex cantante rock diventata giornalista, ha accettato con molta riluttanza di lavorare nuovamente al soldo di Hubertus Bigend, magnate del marketing globale, per scoprire l’identità segreta del progettista di un marchio di abbigliamento che Bigend spera di arruolare per la fabbricazione delle uniformi dell’esercito statunitense. Il traduttore ed esperto di crittogragia Milgrim, ossessionato dai dettagli, è totalmente nelle mani di Bigend, soprattutto da quando il magnate lo ha salvato dalla dipendenza pagandogli una costosa cura in una clinica svizzera. Garreth, invece, ha una passione per gli sport estremi. Di recente è saltato dall’edificio più alto del mondo, aprendo il paracadute solo all’ultimo momento, e per dimostrarlo ha un femore tutto nuovo fatto con un materiale sperimentale. Garreth ha gli amici giusti per i favori di cui un uomo come Bigend potrebbe avere bisogno, in particolare quando le cose vanno improvvisamente storte. Cosa potrebbe succedere, ad esempio, se un contratto per le uniformi siglato dal dipartimento della Difesa diventasse il viatico per un traffico d’armi, e se anche Bigend si ritrovasse a essere manipolato e alla deriva in un mondo pericoloso e pieno di insidie?

Link Amazon

Sto caricando altre schede...

Ready Player One

Il primo volume della coppia di romanzi (il più nuovo è Ready Player Two) dal quale è stato tratto il film omonimo. E soprattutto che ha fatto da fonte di ispirazione per quanto riguarda l’idea stessa di Metaverso. La storia creata da Ernes Cline è semplice e potente: 2044. Crisi ambientale e disuguaglianze sociali hanno reso il pianeta un brutto posto in cui vivere. Per il giovane Wade l’unica possibile evasione è l’universo virtuale di OASIS. Un gioco. Una caccia al tesoro. Una fortunata lotteria… o molto di più?

Link Amazon

Sto caricando altre schede...

Cryptonomicon

Un librone che, alla sua uscita, ha fatto veramente colpo. La storia inventata vent’anni fa da Neal Stephenson, il padre del post-cyberpunk, è un mix di attualità ancora oggi e di visioni distopiche. Durante la seconda guerra mondiale, il genio matematico Lawrence Waterhouse partecipa alla decifrazione dei codici tedeschi e giapponesi, e alle imprese quasi suicide di un’unità speciale dei Marines, guidata dal sergente Bobby Shaftoe, che ha lo scopo di convincere i nemici che quei codici non sono stati violati. Oggi, i nipoti di Waterhouse e di Shaftoe sono impegnati in una caccia al tesoro, tra Internet e le ricerche subacquee di un sottomarino tedesco e dell’oro ammassato dai giapponesi, che potrà garantire al mondo un futuro di totale libertà, o aprire la porta a un nuovo, terribile totalitarismo.

Link Amazon

Sto caricando altre schede...

Qui trovate tutti gli articoli con i Migliori libri di Macity raccolti in un’unica pagina.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Offerte Speciali

Nuovo Apple Watch SE già in forte sconto su Amazon

Minimo Apple Watch SE Cellular 44mm, solo 249€

Su Amazon Apple Watch SE torna al minimo storico. Ribasso di 70€ per la versione Cellular da 44mm, prezzo di solo 249 €
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità