Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Apple Pay manda alle stelle il fatturato dei distributori automatici

Apple Pay manda alle stelle il fatturato dei distributori automatici

I distributori automatici che supportano Apple Pay vendono di più; lo rivela un nuovo studio condotto da USA Technologies Inc, come rivelato anche da cultofmac, secondo cui le probabilità di attirare i clienti sono superiori del 135% rispetto a un punto vendita tradizionale, che non offre possibilità di pagamento con smartphone.

Sulla base dello studio, dichiara la società di ricerca, le aziende e gli operatori che offrono la possibilità di pagare con Apple Pay, aumentano sensibilmente il numero di pagamenti effettuati, con un incremento della spesa generale che viene effettuata dai clienti. Questo perché, quando i clienti sono invitati a pagare con i loro telefoni, risultano più propensi a fare un acquisto, che altrimenti non avrebbero fatto.

Più nello specifico, tirando le somme, la ricerca dimostra che grazie ad Apple Pay sussiste un aumento del 36,5% delle vendite complessive, un aumento del 44,6% delle transazioni totali, mentre il 55,5% dei ricavi avviene attraverso acquisti contactless, tra cui c’è anche Apple Pay. Il sistema di pagamento Apple Pay, inoltre, innalza del 135,2% l’utilizzo di sistemi di pagamento mobili, quando disponibili.

Lanciato nel 2014 come una caratteristica esclusiva di iPhone 6 e iPhone 6 Plus, Apple Pay non è stato accolto sin da subito con l’entusiasmo sperato dalla società di Cupertino, che da sempre ha cercato di sostituire le tradizionali carte di credito, digitalizzando ancor di più i pagamenti attraverso iPhone. In alcuni casi è stato addirittura osteggiato dalle banche, ma adozione e impiego sono ora in crescita. Dove Apple Pay è già disponibile Cupertino continua a espandere le banche e le carte di credito supportate, in contemporanea si è vista una accelerazione dell’estensione geografica del servizio.

apple pay due anni

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità