iPad mini come iPad Pro: supporteranno Apple Pencil e Smart Keyboard

Gli iPad rinnovati attesi a breve potrebbero integrare il supporto per la Smart Keyboard e la Apple Pencil. Alcuni indizi puntano verso questa direzione.

I nuovi iPad in arrivo supporteranno Apple Pencil e Smart Keyboard?

I nuovi iPad mini attesi a breve integreranno probabilmente il supporto per la Smart Keyboard e la Apple Pencil. A riferirlo è lo sviluppatore Steve Troughton-Smith che ha “scandagliato” le ultime beta di iOS individuando dettagli sui nuovi iPad. Troughton-Smith non è sicuro al 100% del supporto per gli accessori Apple ma l’indicazione è molto plausibile.

Presentata con il primo iPad Pro, la Smart Keyboard amplia ulteriormente l’usabilità del tablet mettendo a disposizione una tastiera di dimensioni regolari eliminando la necessità di una batteria separata, interruttore on/off o abbinamento Bluetooth. L’Apple Pencil è un dispositivo di input con sensori che misurano sia la pressione sia l’inclinazione, consentendo nuovi livelli di creatività e produttività con app quali Mail, Note, Procreate e Office 365 per iPad.

Nello stesso tweet nel quale parla dei nuovi iPad, Troughton-Smith ipotizza l’integrazione del Touch ID e non del Face ID. Lo sviluppatore immagina persino l’assenza sia di Touch ID, sia di Face ID, una scelta che potrebbe permettere di ridurre ulteriormente i costi e creare iPad più “economici”.

L'iPad mini di quarta generazione
L’iPad mini di quarta generazione

Pochi giorni addietro sono stati individuati riferimenti a nuovi iPad e a un iPod touch di 7a generazione nella beta di iOS 12.2. Un indizio più consistente è la registrazione di nuovi prodotti da parte di Cupertino presso l’Eurasian Economic Commission (EEC) – obbligatoria per commercializzare prodotti in Russa, Bielorussia e Kazakistan – modelli indicati con sigle che variano da iPad 11,1 a iPad 11,4, due dei quali dovrebbero essere le varianti WiFi e le altre due WiFi+Cellular.