fbpx
Home Macity Voci dalla Rete iCloud sarà  un hub per la sincronizzazione dei dati?

iCloud sarà  un hub per la sincronizzazione dei dati?

Cult of Mac afferma di avere ottenuto informazioni sulla nuova Time Capsule e che, come abbiamo già accennato qui, potrebbe funzionare non solo da router wireless/disco rigido ma anche da hub per la sincronizzazione con iCloud, con i dati memorizzati in modo sicuro e riservato direttamente sul dispositivo anziché sui server Apple. I file potrebbero essere memorizzati nella Time Capsule e da questa resi immediatamente disponibili ai Mac e ai dispositivi iOS remoti. Facendo dei cambiamenti in remoto, questi verrebbero automaticamente aggiornati tramite iCloud e memorizzati sulla Time Capsule.

Gli archivi memorizzati sulla Time Capsule sarebbero accessibili anche a computer spento: tornando a casa, ad esempio, potremo terminare di lavorare sui documenti che avevamo iniziato a preparare in ufficio; alla fine del lavoro non avremo bisogno di ricopiare i file, ma questi saranno automaticamente sincronizzati tra i vari dispositivi in nostro possesso, in qualunque momento essi ci servano.

Il nuovo servizio permetterebbe di caricare foto e video dall’iPhone o dall’iPad sulla Time Capsule, rendendoli subito sincronizzabili con altri dispositivi. iCloud, in sostanza, non è altro che UN canale nel quale tutto può scorrere nei due versi, rendendo i documenti disponibili e sempre aggiornati ovunque ci troviamo, anche se non siamo di fronte al nostro computer, iPad o iPhone.

Il servizio iCloud è predisposto per essere integrato nelle future versioni di Mac OS X e iOS, ma non è ancora chiaro se esso potrà essere utilizzato da subito con la nuova seed di Lion che, presumibilmente, vedremo lunedì. Altro aspetto non chiaro è come e se il servizio s’integrerà con lo streaming dei file musicali: a detta di molti, infatti, l’utente potrà sincronizzare le librerie iTunes con iCloud e avere i propri file sui vari dispositivi che possiede.

Il sito MyService fa notare che l’idea del network cloud non è del tutto nuova in Apple: nel corso di una sessione di domande e risposte, già venti anni addietro Jobs evidenziava i vantaggi di un simile sistema (la discussione comincia dopo il tredicesimo minuto).

 

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

Black Friday: per il nuovo iPad comprate Logitech Crayon a prezzo minimo, solo 42,99 €

Su Amazon Logitech Crayon scende al prezzo più basso della sua storia. La vera e unica alternativa ad Apple Pencil vi costa solo 49,99 euro.