IFA 2016: Razer Ornata, la prima tastiera ibrida meccanica e a membrana

Razer rompe gli schemi e presenta la prima tastiera ibrida al mondo, con tecnologie a membrana e meccaniche: feedback unico e tecnologia Chroma inclusa

Razer approfitta ancora di IFA per un’altra presentazione di lusso: Razer Ornata, la nuova linea di tastiere per il gaming caratterizzate dalla rivoluzionaria tecnologia Razer Mecca-Membrane. La nuova linea integra una nuova tecnologia ibrida che unisce il meglio delle tastiere meccaniche, tipiche del mondo dei videogiochi, con quelle a membrana, più consone all’utilizzo tradizionale.
razer-ornata-chroma-gallery-10
La nuova tecnologia fa uso di entrambi i metodi per offrire un sistema migliore e più ad ampio raggio. In particolare, la nuova costruzione dei tasti è stata sviluppata internamente da Razer: così invece che sfruttare una tecnologia in licenza, Razer ha pensato di costruirla in casa, in modo da ottimizzare l’esperienza e i costi, che sono effettivamente più bassi di quanto ci sarebbe da aspettarsi per una tastiera così innovativa.
“Razer Mecha-Membrane è il risultato di anni di ricerca e sviluppo dedicati alla messa a punto delle migliori tastiere per i gamer”, conferma Min-Liang Tan, co-fondatore e CEO di Razer.

“Quando siamo passati ai Razer Mechanical Switches nelle nostre linee di produzione, eravamo entusiasti di poter apprendere da scenari real-use e applicare questa conoscenza per perfezionare altre tecnologie. Razer Ornata è un ottimo esempio di come i nostri ingegneri possono avvalersi del feedback per creare qualcosa di magico per i gamer, in questo caso una soluzione che unisce due tecnologie di tastiera apparentemente distinte in un’esperienza fenomenale”.

Ornata Chroma, luci ovunque

Come molti altri prodotti Razer (che qui a Macitynet recensiamo spesso, come nel caso della tastiera BlackWidow X Chroma) integra anche la oramai nota tecnologia Chroma, che permette da una parte la retroilluminazione dei tasti con una personalizzazione di 16,8 milioni di colori, dall’altra permette anche la costruzione di set grazie all’affinità con il software Razer Synapse.

La tastiera arriva già con alcuni set di illuminazione preconfezionati, adatti ad alcuni dei giochi più in voga come “Overwatch,” “Call of Duty: Black Ops III” e “Blade and Soul”.
La tastiera, un modello a filo con connettore USB, prevede anche un cuscinetto magnetico poggia polso, che può essere facilmente collegato e scollegato, in grado di offrire un comodo appoggio per intense sessioni di gioco.

Disponibile in due versioni, Razer Ornata Chroma e Razer Ornata (con sola illuminazione verde) sono in preordine sul sito ufficiale Razer e dovrebbero arrivare sul mercato tra circa un mese al prezzo ufficiale di 109,99 Euro.