Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » News » Il gamepad di Stadia diventerà spazzatura se Google non offrirà un update

Il gamepad di Stadia diventerà spazzatura se Google non offrirà un update

Google ha deciso di chiudere Stadia e i giocatori non potranno più comprare videogame ed espansioni, una decisione che ha fatto arrabbiare alcuni sviluppatori che non sono stati avvertiti di quello che stava per succedere, e che hanno nei mesi passati lavorato inutilmente visto che il servizio ora chiuderà.

Un ulteriore problema deriva anche dal controller Stadia, il gamepad che consente di sfruttare il servizio su laptop, desktop, tablet e telefoni compatibili, oltre che sulle TV con un dispositivo Chromecast.

Il sito Arstechnica fa notare che se Google non rilascerà un aggiornamento per sbloccare il Bluetooth, non sarà possibile sfruttare in altri modi il controller, una scelta che sarebbe bene fare per impedire che questo accessorio si trasformi in spazzatura.

Il controller di Stadia è concepito per connettersi direttamente ai data center di Google offrendo un controllo preciso, integra un pulsante “Capture” per salvare all’istante video clip e screenshot. Il controller è Wi-Fi (connettività dual-band 2,4/5 GHz 802.11 a/b/g/n/ac) ma integra anche il Bluetooth (Bluetooth Low Energy 4.2), jack per cuffie, e porta USB per ricaricare, giocare collegando un cavo e utilizzare accessori come cuffie USB-C.

Google Stadia su TV usa lo smartphone come joyopad

L’accessorio Bluetooth può essere solo e soltanto come controller per Stadia. Nella pagina web di Google che descrive l’accessorio è indicato che “nel prodotto è integrata una radio Bluetooth Classic. Al momento non è attiva alcuna funzionalità Bluetooth Classic, ma potrebbe essere implementata in futuro”. Se Google volesse, potrebbe rilasciare un aggiornamento e aprire l’uso del dispositivo wireless, permettendo l’associazione con altri sistemi e servizi. Resta da capire se e quanto Google ha interesse a rilasciare un firmware aggiornato. Nel 2018 Valve ha rilasciato un aggiornamento firmware che ha permesso di utilizzare il suo c Steam Controller come periferica di input generica, consentendo l’accoppiamento a smartphone e tablet tramite l’interfaccia Bluetooth.

Google si è impegnata a rimborsare tutti i giocatori che hanno acquistato un gioco, un DLC o un pacchetto (controller e Chromecast Ultra) negli ultimi tre anni

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

iPhone 15 Plus per la prima volta in sconto su Amazon

Minimo storico iPhone 15 Plus, 128 GB a 979€, 256 Gb a 1099€

Su iPhone per la prima volta scende sotto il minimo il prezzo di iPhone 15 Plus da 128GB. Ribasso a 979€ che è il minimo storico. Versione da 256 GB a 1099

Ultimi articoli

Pubblicità