Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Software / Mac App Store » Il software di compositing Mamba FX anche per OS X

Il software di compositing Mamba FX anche per OS X

Mamba FX è un software di compositing in precedenza disponibile solo per Windows e Linux e ora in arrivo anche per OS X. L’applicazione sarà presentata in occasione del NAB Show, l’importante esposizione annuale sui media elettronici che si svolge a Las Vegas dal 5 al 10 aprile 2014.

Mamba FX sfrutta un meccanismo di compositing nodale, sullo stile di quanto era permesso da Shake, e vanta, inoltre, vari strumenti che si trovano su applicazioni di fascia alta: tracker, re-timing, numero illimitato di livelli, funzionalità per cambiare la matrice di debayer, tool completi di keying, tracking, painting e restoration.

L’applicazione è venduta a 239 euro, un prezzo molto basso per un applicativo con simili funzionalità. È possibile acquistare il software e scaricare al momento la versione beta; la versione definitiva sarà scaricabile gratuitamente non appena disponibile. Le versioni per Windows e Linux richiedono macchine con GPU Nvidia: non è chiaro quali saranno le richieste per la versione Mac e se saranno sopportate, ad esempio, le GPU AMD dei nuovi Mac Pro 2013.

Mamba FX

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Amazon fa il "tre per due" su iPhone 13,  lo sconto è del 33%!

Ecco il vero iPhone low cost, iPhone 13 a solo 599 €

Incredibile super su Amazon per iPhone 13 da 128 GB. Lo pagate il 21% in meno del suo prezzo e risparmiate 160 €. Solo 599 €.

Ultimi articoli

Pubblicità