fbpx
Home CasaVerdeSmart Il portatile più sottile si ricarica con il sole

Il portatile più sottile si ricarica con il sole

Utilizzare il MacBook Air per ore e ore, anche intere giornate, senza che la batteria scenda di un solo punto percentuale, nemmeno di una singola tacca. Nessun trucco e nessuna batteria supplementare: si tratta di una nuova soluzione proposta da Quickertek basata sull’impiego di pannelli solari portatili.

I pannelli solari per MacBook Air occupano uno spazio considerevole quando sono aperti per raccogliere i raggi solari, ma possono essere ripiegati per il trasporto. Tre i modelli disponibili: il primo ha una superficie aperta di 77,47×76 centimetri, mentre richiuso per il trasporto occupa solamente 26,6×16,51×1,5. Costa 500 dollari, circa 321 euro e ricarica la batteria dell’Air in 14 ore.

Più ingombranti e anche più costosi i modelli superiori: il secondo pannello ha un ingombro di 105,41×77,47 centimetri quando è aperto e di 26,67×23,6×1,9 una volta ripiegato. Permette di ricaricare la batteria dell’Air in 8 ore e costa 600 dollari. Il sistema più costoso è di 1000 dollari (circa 640 euro) per un pannello aperto di 152,4×106,68 centimetri, ripiegato 26,67×23,6×7,1 centimetri che ricarica il MacBook Air in solamente 5 ore. Un alzata di sopracciglio è d’obbligo quando sentiremo parlare di energia solare conveniente.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,909FansMi piace
93,611FollowerSegui