Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Hardware e Periferiche » Intel, i Broadwell-E nel primo trimestre del 2016 con i nuovi Mac Pro?

Intel, i Broadwell-E nel primo trimestre del 2016 con i nuovi Mac Pro?

La piattaforma di Intel per macchine desktop high-end comprende in questo momento i chipset X99 e i processori di quinta generazione ad alte performance il cui nome in codice è Haswell-E. La prossima generazione di prodotti ad alte prestazioni sfrutterà la microarchitettura Broadwell e sarà costruita con il processo costruttivo a 14nm. Denominate Broadwell-E, l’arrivo di queste CPU è previsto per il primo trimestre del 2016 stando a quanto riporta CPU World e una slide pubblicata da Benchlife.info.

I primi campioni dei processori Broadwell-E sono in leggero ritardo rispetto a quanto prima previsto. La data-obiettivo per la disponibilità di questi sarebbe slittata di sei settimane. Questo significa che la produzione vera e propria non partirà prima di febbraio o marzo del 2016.

Le CPU Broadwell-E saranno per alcuni versi simili ai predecessori, disponibili in varianti da 6 e 8 core, con memoria cache L3 di 20MB, supporto alla memoria e controller quad-channe DDR4 e 40 corsie PCI-Express. Broadwell-E supporterà l’Hyper-Threading (l’esecuzione di più thread in parallelo) e la tecnologia Turbo Boost (quella che, in determinate condizioni permette automaticamente ai core del processore di operare più velocemente rispetto alla frequenza operativa)

Similarmente a quanto già visto con Haswell-E, saranno disponibili le versioni “K” e “X” con moltiplicatore di clock sbloccato. I chip potranno essere installati nei socket 2011-3, hanno un TDP di 140 Watt e dovrebbe essere possibili installarli sulle schede madre basate su chipset X99. La funzionalità del tutto nuova dei Broadwell-E è il supporto alle memorie DDR4-2400.

Per i Mac Pro (presentati due anni addietro) Apple usa in questo momento gli Xeon E5.  Per le macchine di fascia alta di nuova generazione Apple potrebbe sfruttare gli  Xeon E5-2600 v4 (Broadwell-EP) che Intel indica con disponibilità di varianti fino a 22 core.

bdw-e-roadmap

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Recensione iPhone 14 Plus temp

iPhone 14 Plus 128 GB al minimo, sconto di quasi il 20%

Sale lo sconto su iPhone 14 Plus. Ribasso sul prezzo già ribassato da Apple euro per il più grande degli iPhone 14. Versione 128 GB al minimo storico a 795€

Ultimi articoli

Pubblicità