Stop incidenti: in iOS 11 arriva la funzione “Non disturbare mentre sto guidando”

Con la futura versione di iOS, l'iPhone "capisce" quando l'utente sta guidando e può fare in modo che chiamate, messaggi e notifiche non distraggano l'utente attivando automaticamente la modalità “Non disturbare”. Una volta a destinazione potrai leggere tutto con calma, e nel frattempo chi ti ha cercato verrà avvisato che sei alla guida.

Una novità minore ma interessante del futuro iOS 11 è la funzione “Non disturbare” mentre si guida. iOS 11 aiuta i guidatori a restare concentrati unicamente sulla strada grazie alla funzione “Non disturbare” alla guida.

iPhone riconosce quando l’utente sta guidando e disattiva in automatico le notifiche, così il display non si accenderà, non visualizzarà chiamate, messaggi e notifiche non distraggano l’utente. Una volta a destinazione è possibile leggere tutto con calma, e nel frattempo chi ci ha cercato verrà avvisato che siamo alla guida. È possibile impostare una risposta automatica ai contatti nella lista preferiti, così sapranno che l’utente è al volante e non potrà rispondere finché non arriverà a destinazione; un messaggio avvisa chi stava chiamando che, in caso di necessità, è possiibile replicare con “Urgente”: in questo caso l’utente che ha ativato la funzione “Non disturbare” riceverà comunque la notifica.

Sulla beta di vari dispositivi che abbiamo avuto modo di testare, “Non disturbare alla guida” ancora non funziona; probabilmente verrà attivata con le prossime beta.

Ricordiamo che al momento la versione preliminare di iOS 11 è disponibileper gli sviluppatori iscritti all’iOS Developer Program di Apple, mentre una beta pubblica per gli utenti sarà disponibile più avanti nel corso del mese su beta.apple.com. La versione definitiva di iOS 11 arriverà in autunno.