iPhone 6s contro Galaxy S7, il confronto delle fotocamere in video

Un video confronta le fotocamere di iPhone 6s e Galaxy S7; il commento finale lo lasciamo allo spettatore, ma la qualità del terminale Android sembra davvero eccellente

Galaxy S7 di Samsung non avrà certo stupito per l’estetica, identica, o quasi, al precedente modello della famiglia, ma il produttore ha comunque tenuto a precisare le numerose migliorie tecniche. Tra queste, certamente il sensore della fotocamera: Galaxy S7 promette, tra le altre cose, foto di ottima qualità in condizioni di scarsa luce e autofocus immediato. Il video in calce, proposto anche dalla redazione di androidauthority, mostra una comparazione tra la camera di iPhone 6s e 6s Plus, e quella di Galaxy S7 Edge. Ecco il risultato.

Prima di lasciarvi al video forniamo un piccolo e breve riepilogo delle caratteristiche dell’una e dell’altra fotocamera. Galaxy S7 è dotato di una fotocamera posteriore da 12 megapixel con messa a fuoco automatica, OIS, apertura focale f / 1.7 e 1,4 micron pixel. iPhone 6S, invece, dispone di una fotocamera posteriore da 12 megapixel con apertura focale f / 2.2, PDAF, messa a fuoco automatica e dimensioni di pixel 1.22μm. L’iPhone 6S Plus utilizza la stessa fotocamera del fratello minore, ma con stabilizzazione ottica dell’immagine. Questi terminali dispongono, altresì, di una camera anteriore da 5 megapixel, anche oggetto di confronto.

galaxy s7

Lasciando il giudizio finale allo spettatore, è certo che la camera di Galaxy S7 è davvero in grado di competere con quella di iPhone 6s e iPhone 6s, considerata ad oggi tra le migliori in ambito smartphone. Il nuovo sensore implementato da Samsung sembra comunque fare la differenza quando si parla di scatti al buio: ingrandendo le due foto scattate in assenza di luce, il dettaglio del telefono Android sembra addirittura superiore al competitor di Apple.