fbpx
Home iPhonia iPhone iPhone del futuro: potrebbero avere display laterali con pulsanti virtuali

iPhone del futuro: potrebbero avere display laterali con pulsanti virtuali

Non sarà certamente il caso del prossimo iPhone 6, ma gli iPhone del futuro potrebbero essere caratterizzati da display laterali sulla cornice con pulsanti virtuali. Lo rivela il solito brevetto, precisamente il numero 8.723.824, concesso alla casa di Cupertino dal Patent and Trademark Office degli Stati Uniti e riportato alla luce dalla redazione di appleinsider. In quest’ultima domanda, infatti, viene descritto un metodo per il posizionamento di display flessibili, OLED o di altra natura, da posizionare sulle cornici di un dispositivo portatile. Non è il primo brevetto del genere ad essere depositato dalla casa di Cupertino, ma è certamente meno ambizioso rispetto ai precedenti, tanto da renderlo realizzabile in un futuro prossimo.

Nel brevetto si legge anche che il display laterale dovrebbe lavorare come un’estensione del touchscreen frontale, che rimarrebbe dunque quello principale. Questi schermi laterali potrebbero così servire per fornire agli utenti altre zone con cui interagire, liberando spazio dallo schermo principale. La superficie visibile dello schermo supplementare potrebbe essere personalizzata per mostrare una varietà di comandi virtuali interattivi in grado di riprodurre funzioni non possibili con i classici pulsanti fisici. Ad esempio, funzioni scientifiche potrebbero apparire sulla lato del dispositivo, mentre è in uso l’applicazione calcolatrice sullo schermo principale. Ancora, un certo numero di icone relative a svariate applicazioni potrebbe essere visualizzato sul display laterale quando l’utente interagisce con il terminale da un’angolazione, piuttosto che dall’altra. Ancora, lo schermo laterale potrebbe replicare la classica funzione scorri per sbloccare, ad oggi demandata totalmente al display principale. Le funzioni da affidare ai nuovi display laterali, insomma, non mancherebbero di certo, potendo mostrare anche i comandi per il lettore musicale, i messaggi in entrata, il numero di telefono di chiamate in entrata e molti altri controlli di sistema.

I vantaggi di sostituire tasti fisici con un’area completamente tattile sarebbero davvero molteplici. Ad esempio, tra due tasti virtuali per il controllo del volume potrebbe apparire una piccola icona in grado di mostrare informazioni sul brano in riproduzione o la percentuale del volume. In ogni caso, questi display laterali non eliminerebbero completamente la sensazione di tocco fisico. Infatti, trattandosi di schermi flessibili, nel momento in cui l’utente decidesse di toccare uno di questi pulsanti virtuali, si otterrebbe comunque una piccola deformazione del case laterale, proprio come se si stesse premendo un pulsante fisico.

In ogni caso, è del tutto impensabile che una tale tecnologia possa già essere implementata nel prossimo iPhone 6. Tuttavia, l’industria degli smartphone ha mostrato particolare interesse per schermi flessibili, tanto che aziende come LG e Samsung hanno già proposto al pubblico tale tecnologia, diversificando così la propria proposta.

display

Offerte Speciali

MacBook Pro 16 su Amazon scontato di 213€ e in pronta consegna

MacBook Pro 1 TB: con Amazon risparmiate quasi 300€ e ce l’avete sabato

Su Amazon la versione da 1 TB del MacBook Pro scende al prezzo minimo: 3015,99 €, con uno sconto di quasi 300 euro risparmiate e ce l'avete entro sabato.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,458FansMi piace
95,194FollowerSegui