HomeMacityApple Bugs & Bug FixesUtenti iPhone e iPad segnalano problemi di sincronizzazione con Mac M1

Utenti iPhone e iPad segnalano problemi di sincronizzazione con Mac M1

Ormai è sempre meno indispensabile collegare iPhone e iPad al Mac, in ogni caso alcuni utenti dei dispositivi mobile di Apple segnalano problemi dopo aver effettuato la sincronizzazione con un Mac M1 (qui la recensione di Mac mini e MacBook Pro 13″ con processore Apple Silicon M1).

Una volta completata la sincronizzazione, infatti, per alcuni risulta impossibile aprire e utilizzare qualsiasi app, perché tutte si bloccano non appena l’utente tocca l’icona per aprirne una. Il bug non permette nemmeno alle app installate di aggiornarsi: rimuovere e installare di nuovo le app non risolve la situazione.

Il problema è incominciato ad apparire nelle discussioni online dal mese di dicembre, quindi poco dopo la disponibilità in commercio dei primi Mac con processore Apple Silicon M1. Nel momento in cui scriviamo non sembrano disponibili risposte online da parte degli esperti e dei tecnici di assistenza di Cupertino, tanto meno risoluzioni definitive o anche solamente temporanee.

iphone ipad mac m1

Nelle discussioni online gli utenti che hanno riscontrato il problema dichiarano che disinstallare e re-installare le app non risolve la questione, così nemmeno effettuare un reset dei dispositivi, come è possibile leggere sia sulle pagine di supporto Apple e anche su Reddit. In almeno due casi invece il blocco delle app è stato risolto effettuando una nuova sincronizzazione di iPhone e iPad con un altro Mac con processore Intel, quindi con una macchina non M1.

Per tutte queste ragioni per il momento è sconsigliabile collegare iPhone e iPad a un Mac M1 per effettuare la sincronizzazione. Questo almeno fino a quando Apple interverrà sull’argomento e rilascerà una risoluzione tramite aggiornamento software.

Per tutti gli articoli di macitynet che parlano dei Mac ARM con processore Apple Silicon M1 si parte da questa pagina. Macitynet ha recensito Mac mini con processore Apple M1 in questo articolo, mentre qui trovate la recensione di MacBook Pro 13″ M1.

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 512 GB torna al minimo a 2399 € ed è spedito subito

Su Amazon comprate in sconto di 450 euro il MacBook Pro 16" con processore M1 da 52 GB. Ribasso del 16% e pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial