iWork ’09: tutto sulla nuova suite

I programmi di produttività made in Cupertino si rinnovano: Pages, Numbers e Keynote offrono più funzioni per iniziare subito a lavorare e per completare più velocemente i nostri documenti. Disponibili nuove pratiche funzioni, numerosi modelli e stili, effetti grafici evoluti e molto altro ancora. Ecco in sintesi tutte le novità di iWork '09, i collegamenti per la versione prova gratuita, i link per l'acquisto e le offerte speciali. Disponibile una versione dimostrativa

Durante il suo primo Keynote Phil Schiller ha offerto una brillante presentazione di tutte le principali novità  di iWork ’09 e iLife ’09. Mentre quest’ultimo sarà  disponibile solo dalla fine di gennaio, il pacchetto di produttività  Apple è già  pronto per essere scaricato in versione prova gratuita, oppure per l’acquisto. Ecco di seguito tutte le principali novità  introdotte in ciascuno dei tre programmi: Pages, Numbers e Keynote ora in versione ’09.

Le novità  di Pages ’09
Pages ’09 integra finalmente la funzione Stampa unione che permette di personalizzare i documenti e di automatizzare il collegamento con i grafici e i fogli di calcolo di Numbers. Oltre a una raccolta più estesa di eleganti modelli, ben 180 in tutto, che permettono di iniziare subito a lavorare e di completare più velocemente i nostri documenti, offre la visualizzazione a tutto schermo più pratica in fase di creazione. Grazie alle strutture dinamiche è possibile organizzare idee e progetti realizzando la struttura dettagliata anche su più livelli, il tutto semplicemente trascinando argomenti principali e sotto-argomenti. Ricordiamo infine la possibilità  di aprire e salvare file in formato Word e in PDF e la possibilità  di inviare i documenti creati con iWork ’09 direttamente tramite mail.

Nuove funzioni di Numbers ’09
Tra le novità  principali di Numbers ’09 ricordiamo l’integrazione di 250 funzioni già  pronte per essere utilizzate, selezionabili con un solo click del mouse, inoltre due comode funzioni per gestire meglio i fogli di calcolo più complessi. Con Vista elenco formule è possibile cliccare un pulsante per visualizzare in un colpo solo tutte le formule che generano il nostro foglio di lavoro, mentre con Categorie tabella risulta più semplice raggruppare le righe in base ai dati delle colonne, creando così informazioni di riepilogo in modo automatico come subtotali, medie, conteggi parziali, minimi e massimi.

Anche in Numbers ’09 troviamo 12 nuovi modelli e in totale 30 stili dall’aspetto professionale per creare documenti accattivanti, infine vanno ricordate le nuove funzioni per creare grafici migliori, con la possibilità  di integrarli direttamente all’interno di documenti Pages e Keynote. Anche se l’aspetto dei grafici cambia di volta in volta le informazioni sono sempre collegate direttamente al foglio di calcolo originale: per aggiornare tutti i grafici con i nuovi valori inseriti è sufficiente un click del mouse.

Presentazioni artistiche con Keynote ’09
Il programma che ha rivoluzionato e innalzato la qualità  delle presentazioni aziendali offre nella nuova versione effetti grafici, stili e comandi che permettono di migliorare ulteriormente l’aspetto del nostro lavoro. Per iniziare ricordiamo Selezione tema potenziata che permette di ridurre e ingrandire a piacimento le anteprime dei temi disponibili per esaminare nei dettagli font, stile, colori e grafica per scegliere così lo stile più adatto all’occasione.

All’interno delle presentazioni possiamo poi sfruttare le nuove Transizioni di testo e oggetti e Spostamento magico per dare vita a sofisticate transizioni negli elementi visualizzati, testo ma anche grafici, per accattivare l’attenzione del pubblico. Infine ricordiamo la possibilità  di inserire nelle slide grafici d’effetto anche 3D arricchiti con texture materiali di qualità , anche animati.

Keynote ’09 permette di utilizzare iPhone e iPod touch per gestire la proiezione delle slide: per farlo occorre acquistare su App Store il programma Keynote Remote per i due tascabili multi-touch della Mela: costa solo 0,79 centesimi e può essere acquistato a partire da questa pagina di App Store, invece per un esame delle funzioni rimandiamo a questo articolo di Macitynet. Ricordiamo che tutti i documenti creati con iWork ’09 possono essere condivisi e accessibili più facilmente grazie al nuovo servizio online iWork.com.

Versione di prova, completa e pacchetti disponibili
Il nuovo pacchetto di produttività  office iWork ’09 può essere provato gratuitamente scaricando la versione trial valida 30 giorni a partire da questa pagina del sito Apple. Per tutto il periodo della prova le funzioni del pacchetto iWork ’09 sono complete: superati i 30 giorni di trial è possibile aprire i documenti ma non salvarli.

Per tutti gli utenti interessati iWork ’09 può già  essere acquistato online al prezzo di 79 euro a partire da questa pagina di Apple Store online: viene indicato un periodo di spedizione di solamente 24 ore.

Per gli utenti che ancora non possiedono Mac OS X Leopard, Apple propone l’interessante Mac Box Set che include l’ultima versione disponibile del sistema operativo Mac OS X, il nuovo pacchetto di produttività  iWork ’09 infine anche l’imminente iLife ’09 al prezzo scontato di 169 euro. Il pacchetto è già  ordinabile a partire da questa pagina di Apple Store, ricordiamo che la spedizione avverrà  non appena sarà  disponibile il pacchetto iLife ’09, di cui è programmata la commercializzazione a partire dagli ultimi giorni di gennaio.

Versioni per studenti e insegnanti
iWork ’09 è disponibile a un prezzo leggermente scontato 69,60 euro invece di 79 euro per studenti e insegnanti che possono acquistare il pacchetto a partire da questo collegamento. Per ottenere ulteriori informazioni sulle offerte per il settore educational è disponibile anche un numero verde Apple[sponsor]: 800 088 735.