fbpx
Home Macity Curiosità Jack Ma di Alibaba dona 2 milioni di mascherine per la crisi...

Jack Ma di Alibaba dona 2 milioni di mascherine per la crisi del coronavirus in Europa

Il miliardario cinese e co-fondatore di Alibaba, Jack Ma, si è impegnati a donare due milioni di mascherine protettive per la distribuzione in tutta Europa, con una prima spedizione già arrivata in Belgio nelle scorse. Serviranno, naturalmente, a combattere l’avanzata del coronavirus, che attualmente sta mettendo in ginocchio l’Europa e, soprattutto, l’Italia.

Un aereo cargo caricato con 500.000 mascherine, e altre attrezzature mediche, come kit per eseguir i test, è atterrato ieri all’aeroporto di Liegi. La spedizione sarà smistata anche in Italia, hanno dichiarato le fondazioni di Alibaba e Jack Ma, oltre a fornire la regione belga della Vallonia e l’aeroporto di Liegi.

Jack Ma di Alibaba dona 2 milioni di maschere per la crisi del coronavirus in Europa

Altri voli dovrebbero arrivare nei prossimi giorni, con l’aeroporto di Liegi destinato a diventare il principale hub europeo di Alibaba per le spedizioni di e-commerce.

Il contributo di Ma non si fermerà qui; lo stesso ha già annunciato che donerà 500.000 kit di test per il coronavirus, e un milione di maschere agli Stati Uniti, sollecitando al contempo la cooperazione internazionale per combattere la crisi sanitaria in corso.

Tutti gli articoli di Macitynet che parlano di Coronavirus sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

Il nuovo MacBook Air già in sconto di 120 euro su Amazon

Offerta MacBook Air: Amazon lo sconta di 100 euro

Su Amazon comprare il nuovo MacBook Air in sconto. Modello da 256 Gb a solo 1127,99 euro, circa 100 euro meno del prezzo ufficiale Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,359FansMi piace
94,738FollowerSegui