Home Hi-Tech Audio / Video / TV / Streaming Jamstik Studio, la chitarra MIDI con USB-C è prima di tutto una...

Jamstik Studio, la chitarra MIDI con USB-C è prima di tutto una chitarra

Se avete bisogno semplicemente di una chitarra, allora lasciate perdere Jamstik Studio. E’ buona, ma niente di speciale. Corpo in mogano e tastiera in palissandro sono pure buoni: gli hambucker possono essere persino trasformati in single coil e offrono una discreta gamma di toni. Ma sicuramente non vale gli 800 dollari per cui viene venduta. Quel che distingue invece questo strumento è il pickup montato sul ponte e gli algoritmi di elaborazione dei dati integrati, che rendono Jamstik Studio un ottimo strumento MIDI.

Nata inizialmente come progetto su Indiegogo nel luglio del 2018, ha raggiunto lo stadio di prototipazione (pre-produzione) grazie alle oltre 2.000 persone che hanno finanziato la campagna di raccolta fondi, con la quale l’azienda è riuscita a mettere da parte quasi 600.000 euro. Non è certo la prima volta che si tenta di connettare una sei-corde a un computer, magari per scrivere musica direttamente con lo strumento, oppure ad un sequencer per pilotare un banco suoni.
Jamstik Studio, la chitarra MIDI con USB-C è prima di tutto una chitarra

Rispetto ad altre soluzioni simili, Jamstik Studio ha diverse funzioni moderne e molto utili. Ad esempio utilizza l’USB-C sia per la ricarica che per l’uscita MIDI OUT, ha un connettore da 3,5 mm con supporto al TRS-MIDI OUT e la connessione wireless Bluetooth, oltre al classico connettore da 1/4″ per collegarla a un amplificatore per chitarra. Ha poi la capacità di registrare simultaneamente audio e MIDI, cosa non da poco.
Jamstik Studio, la chitarra MIDI con USB-C è prima di tutto una chitarraSi tratta di uno strumento con 24 tasti e una scala standard da 25,5″ senza paletta e un corpo più compatto il che la rende molto più versatile sia in studio che soprattutto in viaggio. E’ compatibile con una serie di applicazioni per iOS e Mac (trovate l’elenco completo qui) che sono per altro compatibili con la maggior parte dei software MIDI e di produzione musicale attualmente esistenti, inclusi ad esempio Logic Pro, Ambleton Live, Garageband e Soundtrap, per dire. C’è perfino una web-app che si può usare direttamente tramite il browser, senza installare niente.

Chi fosse interessato all’acquisto può comprarla direttamente sul sito ufficiale. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di accessori audio sono disponibili qui. Tutti gli articoli dedicati a iPhoneiPad e Mac sono disponibili ai rispettivi collegamenti. Tutto quello che c’è da sapere su iOS 14iPadOS 14macOS Big Sur e Apple Watch 7 è riassunto negli approfondimenti di macitynet ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,830FollowerSegui