Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad Software » Kevin Systrom ammette placidamente: “Instagram ha copiato Snapchat”

Kevin Systrom ammette placidamente: “Instagram ha copiato Snapchat”

Con onestà rara nel settore delle tecnologia, Kevin Systrom, fondatore e CEO di Instagram, ha ammesso senza remore che Instagram Stories, l’ultima funzionalità del social network fotografico, è stata copiata da Snapchat Stories, omologa funzione del concorrente lanciata nel 2013.

Kevin Systrom ha ammesso candidamente la copia durante un’intervista concessa a TechCrunch, non limitandosi ad confermare “l’ispirazione” ma attribuendo tutto il merito per la creazione di tale funzionalità (molto apprezzata) al rivale Snapchat.

Systrom però non si limita a concedere la copia, ma elabora il suo pensiero riguardo alla proposta di un servizio o di un formato, spiegando la scelta di lanciare il prodotto: “Proprio come Instagram ha il merito di aver portato alla ribalta i filtri”.

“Non si tratta di decidere chi ha inventato qualcosa. Si tratta di un formato, e di come si riesce ad adattare un network ad esso” dichiara Systrom e continua :”Snapchat ha adottato filtri per i volti che esistevano già prima, giusto? E anche le presentazioni esistevano già. Flipagram le faceva già da un po’. Quindi penso che questa sia la parte interessante della Silicon Valley. Non si può semplicemente ricreare un altro prodotto. Ma si può dire cos’è davvero impressionante di questo formato? Si può applicare alla nostra rete?”.

Nel complesso il CEO di Instagram si limita a rivelare un segreto di pulcinella, ovvero che nel settore delle tecnologia nessuno inventa nulla di sana pianta ma si limita a migliorare o perfezionare tecnologie o strumenti che già esistono, dando loro un nuovo contesto o un nuovo sviluppo.

instagram snapchat stories

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità