fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Le azioni Apple si fanno in quattro e volano ancora

Le azioni Apple si fanno in quattro e volano ancora

Il colpo al cuore nel vedere il titolo Apple crollare del 75% alla riapertura dei mercati si è verificato solo per pochi investitori e solo per alcuni indicatori di mercato: in realtà è stato completato lo split azionario annunciato da Cupertino durante l’ultima presentazione dei risultati trimestrali ed ora ogni azione Apple si moltiplica in quattro e la quotazione del titolo AAPL continua la sua corsa verso l’alto.

Infatti alla chiusura di venerdì una azione Apple valeva la bellezza di quasi 500 dollari, precisamente 499,23 dollari, oltre il doppio rispetto a pochi mesi fa. Con lo split azionario effettuato nel corso del weekend, oggi è il primo giorno in cui ogni possessore di una azione ricerca quattro azioni Apple, mantenendo il valore invariato. Si passa così da 12,6 miliardi di azioni AAPL in circolazione prima dello split, all’attuale conteggio di 50,4 miliardi di azioni: moltiplicando il numero delle azioni mantenendone il valore invariato, la quotazione di una singola azione è diventata di 124,81 dollari all’apertura delle contrattazioni.

Le azioni Apple si fanno in quattro e volano ancoraMa la matematica finanziaria di Cupertino sembra muoversi su un piano completamente diverso rispetto a quella che vale per la stragrande maggioranza delle altre società. Infatti nel momento in cui scriviamo la quotazione del titolo AAPL viaggia sui 128 dollari, in aumento di oltre il 3,20% rispetto all’apertura. A giudicare dall’andamento di queste ore l’obiettivo dello split delle azioni Apple in quattro è riuscito: riducendo la quotazione e quindi il prezzo corrente di ogni singola azione, il titolo AAPL risulta più appetibile anche per i piccoli investitori.

Secondo l’ex manager Apple Jean Luis Gassée i tempi della crescita esplosiva e apparentemente illimitata di Cupertino sembrano al termine, vedi i problemi in Cina, le tensioni commerciali tra USA e Cina e le indagini antitrust che fioccano in tutto il mondo ma, chi può dirlo: forse c’è ancora spazio di crescita. Se esiste davvero un margine di manovra, ne siamo certi, Apple saprà approfittarne.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Apple, Finanza e Mercato sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 256 GB Cellular al minimo su Amazon: 1064 €

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 256 GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1064 euro, quasi il 10% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,795FansMi piace
93,849FollowerSegui