Le migliori applicazioni che trasformano iPhone in traduttore tascabile

Dal traduttore simultaneo all'app traduttore che traduce le parole inquadrate con la fotocamera: ecco una selezione delle migliori app per iPhone e iPad da portare in vacanza.

Traduttori tascabili: ecco le migliori app per iPhone da portare in vacanza

Non esiste solo Google Traduttore: per un ricerca veloce  di una parola straniera mai sentita prima, per una traduzione simultanea improvvisata o per avere un aiuto mentre si traduce un testo a scuola o per lavoro: sullo Store ci sono app traduttore per iPhone orientate a rispondere a bisogni diversi. Ecco una selezione di app per tradurre, tra quelle che sullo Store riscuotono maggior successo, da portare con sé anche in vacanza in un paese straniero, per fare più velo da scaricare al mare, per parlare con il vicino di ombrellone che arriva da lontano. 

iTranslate Converse

Unica app per la traduzione vincitrice dell’Apple Design Award 2018, iTranslate Converse è un software gratuito (con acquisti in-app a partire da 4,99 euro) per la traduzione in tempo reale. Velocissima: basta fare tap, tenere premuto, parlare e rilasciare per ascoltare la traduzione. L’app iTranslate Converse funziona bene anche in ambienti rumorosi e offre una conversazione istantanea in 38 lingue. iTranslate Converse richiede iOS 10.0 o versioni successive, è compatibile con iPhone e iPad e ha una versione comodissima da utilizzare anche con Apple Watch. 

Traduttori tascabili: ecco le migliori app per iPhone da portare in vacanza

iTranslate Traduttore

Traduce con facilità i testi e inizia conversazioni vocali in oltre cento lingue. Con la modalità offline è possibile usare iTranslate senza eccessivi costi di roaming. Si possono ascoltare le traduzioni con voce maschile o femminile in dialetti differenti. Utile anche il phrasebook, con oltre 250 frasi predefinite. A completare l’app, la versione per iMessage e l’estensione tastiera. iTranslate Traduttore richiede iOS 9.0 o versioni successive per iPhone e iPad, è disponibile gratuitamente sullo Store con abbonamenti a partire da 4,99 euro. 

Microsoft Traduttore

Un’app per dispositivi mobili, Apple Watch e Android Wear, con un’interfaccia semplice e pulita, che utilizza font di facile letto dall’utente e mostrato all’interlocutore con cui si sta parlando. Comodissimo utilizzare l’app con Apple Watch: basterà parlare ad Apple Watch dopo aver attivato l’applicazione per avere una traduzione istantanea di parole o di frasi in 50 lingue differenti.

Microsoft Translator per iPhone ed Apple Watch è gratuita e si scarica dallo Store da questo link diretto.

Traduttori tascabili: ecco le migliori app per iPhone da portare in vacanza

Parla e traduci

Parla e Traduci è l’app factotum per chi necessita di traduzioni rapide su Mac, iPhone e iPad. Questo strumento è stato sviluppato per offrire traduzioni al volo di pagine web, documenti, messaggi delle chat e altro ancora e per funzionare in qualsiasi scenario, per tradurre da testo a testo, da testo a voce e anche per funzionare come traduttore vocale in simultanea. Parla e traduci si scarica gratis da App Store per iPhone e iPad (richiede iOS 9.0 o versioni successivi) con abbonamenti opzionali in-app a partire da 3,99 euro, mentre per Mac costa 5,49 euro su Mac App Store.

Traduttori tascabili: ecco le migliori app per iPhone da portare in vacanza

Google Traduttore

Google Traduttore, gratis per iOS, può tradurre 103 lingue e, anche senza collegamento a Internet, in ben 59 lingue. Funziona anche per la traduzione via fotocamera in realtà aumentata: basta inquadrare con la fotocamera di iPhone un testo stampato su menu, insegne, cartelli, libri, pacchi e così via per ottenere la traduzione in tempo reale direttamente sullo schermo in realtà aumentata. 

Google Traduttore per iPhone e iPad si scarica gratis da questa pagina di App Store. Su macitynet.it trovate una guida per utilizzare Google traduttore al meglio sia sul web che offline.

Traduttori tascabili: ecco le migliori app per iPhone da portare in vacanza

Mate – traduttore, dizionario

Mate capisce 103 lingue e insegna all’utente anche a pronunciare correttamente le parole. Mostra la trascrizione fonetica, la traslitterazione e può leggere parole e testi con la corretta intonazione. Si sincronizza su tutti i dispositivi: tutti i dati relativi alle traduzioni effettuate con l’app e le ricerche nei dizionari saranno automaticamente sincronizzati tra tutti gli iPhone, browser e Mac su cui si utilizza Mate. Mate per iPhone e iPad, si può acquistare a 10,99 euro.

Traduttori tascabili: ecco le migliori app per iPhone da portare in vacanza