Le spedizioni di AirPods raddoppieranno nel 2018 fino a 28 milioni di unità

cuffie airpods apple

Doppia previsione nell’ultimo report di Ming Chi Kuo: secondo l’analista più attendibile per le cose Apple le spedizioni di AirPods arriveranno fino a 14 milioni di unità quest’anno. Due fattori però le faranno raddoppiare nel 2018 fino a 26-28 milioni di pezzi

[banner]…[/banner]

Le spedizioni AirPods toccheranno quota 13-14 milioni entro la fine di quest’anno ma, grazie a due fattori principali, saranno addirittura raddoppiate nel 2018 fino a un totale di 26-28 milioni. A predire questo doppio successo per gli auricolari completamente senza fili di Cupertino è Ming Chi Kuo, l’analista di KGI Securities che sembra non sbagliare mai un colpo nel prevedere il futuro di Apple.

Kuo inizia rilevando la forte domanda degli auricolari, oltre al miglioramento dei tempi delle spedizioni di AirPods, ora ridotti da 1 al massimo a 3 giorni per chi li ordina su Apple Store online. Ricordiamo che dopo un lancio in ritardo gli AirPods sono stati praticamente introvabili per mesi, a causa della forte domanda e anche per problemi di produzione.

spedizioni di AirPods gene munster airpods
Ora l’analista, riportato da MacRumors, spiega che Apple è riuscita a risolvere i problemi di fornitura ingaggiando un nuovo assemblatore Luxshare, oltre che migliorando il processo di costruzione presso Inventec, società che si è occupata dell’assemblaggio fin dall’introduzione degli auricolari wireless. I miglioramenti delle procedure di assemblaggio e l’aumento della capacità produttiva complessiva potrebbero avvantaggiare Luxshare: il costruttore cinese potrebbe diventare il principale costruttore di AirPods nel corso del 2018.

L’effetto combinato della domanda che continua a rimanere elevata e dell’incremento della capacità produttiva spingono Ming Chi Kuo a prevedere addirittura un raddoppio delle vendite, un incremento del 100% che porterà le spedizioni di AirPods fino a 26-28 milioni nel 2018, totale da cui implica che per quest’anno Cupertino ne venderà 13-14 milioni. Il grande successo degli auricolari senza fili di Apple è già stato rilevato nei report di altre società di analisi di mercato e anche nei commenti di Tim Cook agli ultimi risultati fiscali della multinazionale.

L’amministratore delegato di Apple ha dichiarato che l’abbinamento dello streaming di Apple Music e di AirPods è magico per gli utenti in movimento e che il business dei dispositivi indossabili Apple è aumentato del 75% nel terzo trimestre rispetto all’anno precedente, con un fatturato pari a quello di una società Fortune 400. Naturalmente Cook non ha fornito il totale delle unità vendute perché come accade per le altre linee di prodotto, Apple non comunica numeri e fatturato per prodotto ma solo per famiglia: AirPods così come Apple Music, Apple TV, Apple Watch, prodotti Beats, iPod e tutti gli altri accessori rientrano nella voce «Altri prodotti» nel bilancio di Cupertino.

Gli auricolari AirPods sono indicati in consegna nel giro di un paio di giorni per chi li compra ora su Apple Store online.