Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » News » L’Europa costringe Netflix e i servizi di streaming a produrre… in Europa

L’Europa costringe Netflix e i servizi di streaming a produrre… in Europa

I servizi di video streaming come Netflix o Prime Video non potranno più funzionare nei paesi dell’Unione Europea se non produrranno a livello locale, almeno il 30% dei contenuti offerti.

E’ Roberto Viola, capo del dipartimento della Commissione europea che regola le reti di comunicazione, i contenuti e la tecnologia, a dichiarare che la nuova regolamentazione dei servizi di streaming video stranieri sono sulla buona strada per essere approvate a dicembre.

“Abbiamo solo bisogno del voto finale” spiega, ma è “una pura formalità”, ai microfoni del Festival di Venezia. Ed allora, gli streamer come Netflix dovranno anche garantire visibilità a qualsiasi programma televisivo e film prodotto localmente da distribuire all’interno dei paesi dell’UE.

Dopo i Simpson e Futurama, su Netflix è arrivata Disincanto, la nuova serie tv firmata Matt Groening

Non è chiaro come la Commissione intenda incentivare i giganti del settore streaming a investire economicamente per acquistare contenuti esistenti da produttori europei o per versare fondi nello sviluppo della programmazione televisiva locale. Le nazioni dell’UE potrebbero scegliere di aumentare la quota di questi programmi, dal minimo del 30% al 40%.

I 28 stati membri avranno 20 mesi per adeguarsi alle nuove normative. A corredo, si scopre che la Commissione ritiene YouTube colpevole di mantenere per sé un volume di entrate pubblicitarie troppo elevato; per questa la UE lavorerà dunque ad una legislazione che potrebbe costringere gli streamer e le piattaforme come YouTube a pagare maggiori diritti di copyright a registi e sceneggiatori di film e TV.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità