fbpx
Home Macity Curiosità LG, Panasonic e Vizio combattono l'effetto soap opera con la modalità regista

LG, Panasonic e Vizio combattono l’effetto soap opera con la modalità regista

L’UHD Alliance – un gruppo industriale di varie aziende coinvolte nella realizzazione di video 4K – si unisce oggi per dare vita alla modalità “filmmaker”, che potremmo tradurre in “modalità regista”, per combattere il motion smoothing di film e serie TV, altrimenti detto “effetto soap opera.” Ecco di che si tratta.

Il motion smoothing è quel particolare effetto che molti produttori di televisioni attivano ormai per default sulle TV, per rendere più fluide le immagini che scorrono a schermo. E’ il motivo per cui, la TV aumenta in modo artificiale i frame al secondo, rendendo il film o la serie TV più fluida. In questo modo, anche se il film viene girato a 24 FPS, la tv crea dei frame artificiali per innalzare il valore dei frame per secondo a 60.

Se in alcuni casi questo strumenti può portare a benefici, come nella visione di eventi sportivi, nei film non è così, tanto da rovinarne la visione secondo importanti produttori e registi cinematografici.

Ed allora, aziende come LG, Vizio e Panasonic stanno cercando di intervenire, introducendo la modalità filmmaker. Questo disabiliterà in modo automatico, per la gioia di Tom Cruise e chi la pensa come lui, la tecnologia di Motion Smoothing, oltre a garantire colore, proporzioni e frame rate corretti.

LG, Panasonic e Vizio combattono l’effetto soap opera con la modalità regista

Come descritto nel comunicato stampa , la modalità Filmmaker viene attivata automaticamente tramite metadati in un disco o in streaming, oppure tramite la pressione di un solo pulsante sul telecomando, per renderla il più semplice possibile da usare per i possessori di TV 4K. Vizio ha dichiarato in una nota che la funzionalità arriverà sui suoi televisori 2020. Il nome e le impostazioni saranno coerenti, indipendentemente dalla marca di TV che si sta acquistando.

Rian Johnson ha parlato all’evento, mentre altri registi tra cui JJ Abrams, Christopher Nolan, Ryan Coogler e Martin Scorsese hanno offerto supporto con commenti pre-registrati. La cosa che distingue la modalità Filmmaker, spiega Johnson, è che sarà un’espressione pura e chiara di come doveva essere il film quando è stato realizzato.

Se siete alla ricerca di una buona TV, il consiglio è di leggere il nostro approfondimento su come e perché sceglierne una con HDR, direttamente a questo indirizzo.

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,805FansMi piace
93,071FollowerSegui