Lo schermo di iPad Pro 9,7” è il migliore di sempre, batte qualsiasi tablet

Non solo lo schermo di iPad Pro 9,7” è il migliore mai integrato in un iPad ma supera qualsiasi altro tablet, incluso iPad Pro 12,9”. Apple potrebbe usare alcune tecnologie anche in iPhone 7

ipad pro 97 schermo icon 640

Lo schermo di iPad Pro 9,7” è giudicato eccellente sotto tutti punti di vista: non si tratta solamente del display migliore mai integrato in un iPad, incluso iPad Pro 12,9”, ma è giudicato migliore rispetto a qualsiasi altro tablet esaminato finora. La valutazione da record per lo schermo di iPad Pro 9,7” è formulata da DisplayMate società specializzata in display e schermi presso cui lavorano alcuni dei migliori specialisti del campo: un giudizio che finalmente conferma in tutto e per tutto le prime impressioni raccolte nelle prime prese di contatto di Macitynet con il nuovo tablet di Cupertino. Fin dai primi istanti d’uso infatti la qualità di visualizzazione, definizione, gamma cromatica e assenza di riflessi colpiscono con una qualità complessiva sorprendente.

ipad pro 97 schermo home
I test effettuati con strumenti di laboratorio da DisplayMate confermano tutto: lo schermo di iPad Pro 9,7” ha ottenuto il massimo dei voti in praticamente tutte le categorie tra cui la più elevata accuratezza dei colori per uno schermo con doppia gamma cromatica, la minor quantità di riflessi per uno schermo mobile, la più elevata luminosità di picco nei tablet, il contrasto più elevato in luce ambiente e il più basso valore di variazione colore per angolo di visione.

Lo schermo di iPad Pro 9,7 viene definito come  il “miglior display LCD mobile” che DisplayMate abbia mai testato. In particolare , il display dell’ultimo iPad Pro 9,7 pollici offre colori molto precisi, che ad “occhio nudo risulta impossibile distinguere dalla perfezione” e di molto migliori a quelli che un qualsiasi monitor, TV o UHD TV possono restituire. Il nuovo tablet di Cupertino, nota la fonte, fonda la sua forza su una “vasta gamma di colori DCI-P3 che viene utilizzata in TV 4K e nel cinema digitale, in aggiunta alla gamma sRGB / Rec.709, descritto come uno standard utilizzato in tutti i precedenti iPhone e iPad. DisplayMate anche stabilito che iPad Pro da 9,7 pollici è oltre il 20 percento più luminoso rispetto agli altri iPad attualmente disponibili sul mercato, con una luminosità pari a 511 cd/m2, rispetto ai 415 nits.

AR72014-iPad-Pro-event-wallpaper-splash
Il dettaglio più sorprendente è che gli ingegneri Apple sono riusciti a ottenere tutti questi miglioramenti senza penalizzare l’autonomia del tablet: secondo gli esperti infatti l’efficienza energetica rimane identica a quella di iPad Air 2, il cui schermo era già stato giudicato molto buono. Battuto anche iPad Pro 12,9” che la spunta sullo schermo di iPad Pro 9,7” solo per le dimensioni, ovviamente, e anche per la luminosità del nero che offre un contrasto più elevato al buio.

I dettagli interessanti dell’esame dello schermo di iPad Pro 9,7” non sono finiti. L’elevata qualità raggiunta da Apple in questo iPad e le soluzioni tecniche più evolute potrebbero essere impiegate da Cupertino anche per migliorare lo schermo di iPhone 7 in arrivo a settembre. Secondo DisplayMate Apple potrebbe portare anche sul proprio nuovo smartphone la gamma cromatica estesa insieme alla riduzione dei riflessi, incrementando la leggibilità all’aperto e sotto la luce diretta del sole. Ma su iPhone potrebbe arrivare anche la tecnologia True Tone, che cambia il colore della retroilluminazione in base alla luce ambiente, se Apple deciderà di sostituire i sensori di luce attuali con modelli più evoluti in grado di rilevare anche la temperatura.
Famiglia iPad Pro