fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Con MacBook Air Apple domina il 30% del mercato PC che conta

Con MacBook Air Apple domina il 30% del mercato PC che conta

Grazie a MacBook Air Apple domina il 30% del mercato dei portatili che conta. Questo risultato è stimato da un’analisi di ZDnet a partire dai risultati dichiarati di Cupertino fino al 2013. Le vendite di PC languono da anni ma c’è ancora un settore che registra profitti elevati e vendite in crescita. Si tratta degli ultraportatili premium, vale a dire notebook leggeri e compatti proposti a prezzi leggermente superiori alla media: qui, come in altri settori profittevoli, Apple è presente da tempo con MacBook Air.

Per il 2013 si stima che Apple abbia venduto 6,4 milioni di MacBook Air, purtroppo Cupertino non fornisce più la distinzione di vendite tra desktop e portatili, così il totale è una stima calcolata a partire dal totale dei Mac venduti. Anche se 6,4 milioni di pezzi possono sembrare un numero modesto, soprattutto in proporzione ai numeri generati da iPhone e iPad, Gartner calcola che nello stesso anno sono stati complessivamente venduti nel mondo 22 milioni di sistemi che rientrano nella categoria ultraportatili premium, così i MacBook Air rappresentano una fetta consistente di questo mercato. Mentre per il settore PC desktop si prevedono vendite stantie o solo in leggera ripresa con tassi di crescita a singola cifra, per gli ultraportatili premium Gartner stima una aumento del 50% per quest’anno e addirittura del 70% per il 2015.

Ovviamente la percentuale del 30% può non essere completamente esatta ma senza dubbio la linea MacBook Air di Apple rappresenta una fetta importante delle vendite di computer di Cupertino e anche sul totale mondiale per questa categoria di sistemi. Qui la strategia di Apple risulta identica a quella da sempre adottata in altri prodotti e settori: proporre un dispositivo premium, curato e possibilmente innovativo, in un settore in cui sono previste crescite interessanti. Così è successo nei compter desktop con iMac, nei portatili tradizionali con MacBook Pro, nei nuovi ultraleggeri con MacBook Air, e poi anche negli smartphone e nei tablet. Così, tornando ai MacBook Air, per la crescita del settore prevista per i prossimi mesi, Apple dovrà farsi trovare pronta con nuovi modelli: le aspettative maggiori ricadono da tempo su sistemi con schermi Retina, secondo alcune indiscrezioni Apple proporrà un nuovo formato da 12”.

macbook air ricondizionati

Offerte Speciali

Black Friday: per il nuovo iPad comprate Logitech Crayon a prezzo minimo, solo 42,99 €

Su Amazon Logitech Crayon scende al prezzo più basso della sua storia. La vera e unica alternativa ad Apple Pencil vi costa solo 49,99 euro.