Home Macity Opinioni MacBook Air, quando l'aggiornamento e con quale processore?

MacBook Air, quando l’aggiornamento e con quale processore?

I cugini francesi di Macgeneration, evidenziano come Apple abbia aggiornato in sostanza tutta la linea di prodotti, procrastinando però l’uscita del MacBook Air, rimasto così com’è da giugno dello scorso anno. Apple non vuole certamente trascurare il notebook ultrasottile, il problema è forse la mancanza di processori adeguati a una rinnovata variante di questo modello? L’Air utilizza processori della serie SL (a basso consumo energetico), un Intel Core 2 Duo a 1,86GHz o 2,13GHz con un TDP (Thermal Design Power) contenuto di 17W, più efficienti dal punto di vista energetico rispetto al “normale” Core 2 Duo usato nei MacBook e MacBook Pro e un processore grafico NVIDIA GeForce 9400M con 256MB di SDRAM DDR3 condivisa con la memoria principale, una combinazione che consente di ottenere un buon compromesso tra prestazioni e risparmio energetico.

Il MacBook e il MacBook Pro da 13” continuano a sfruttare il Core 2 Duo per due motivi: Intel non consente a Nvidia di fornire chipset per la piattaforma Core “i” e se Apple avesse voluto utilizzare un Core i3, avrebbe dovuto far spazio a una GPU Nvidia sulla motherboard dei portatili di fascia bassa. Per il mercato per il quale è pensato, invece, il MacBook Air non ha necessariamente bisogno di un processore grafico potente. Apple ha già usato le soluzioni integrate di Intel e potrebbe ancora sfruttarle per una nuova variante dell’Air, sfruttando magari il Core i3 in questione il quale, nel complesso, si difende piuttosto bene dal punto di vista delle prestazioni grafiche e multimediali.

L’Intel Core i3 330M potrebbe essere dunque un buon compromesso (Hp ha a listino dei notebook da 13” equipaggiati con questo processore) e il sito francese si chiede come mai Apple non lo abbia ancora “adocchiato”. La casa della mela sta forse pensando che un simile prodotto possa sottrarre mercato all’iPad e sta dunque ripensando a questo segmento?

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

iPhone 12 al minimo Amazon: 849 € per il 128 GB, 779 € per il 64GB

iPhone 12 128G (quasi) al prezzo del Prime Day: 799€

In occasione del Prime Day Amazon aveva scontato come non ha mai fatto prima tutti gli iPhone 12. Ora li trovate ancora molto vicini a quel prezzo
Pubblicità
Pubblicità