fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche MacBook Air vs MacBook Pro, quali sono le differenze?

MacBook Air vs MacBook Pro, quali sono le differenze?

[banner]…[/banner]

Il MacBook Air non è ufficialmente morto. Apple lo propone sempre ma ha eliminato dal listino il modello da 11″ proponendo solo e soltanto quello da 13″. Alcuni utenti potrebbero avere dei dubbi su quale macchina da 13″ compare. Esaminiamo brevemente le differenze tra l’Air da 13″ e il MacBook Pro da 13″ per capire quali sono le differenze tra l’uno e l’altro modello.

Design, colori, aspetti specifici
Il nuovo MacBook Pro da 13″ è disponibile nei colori Argento e Grigio siderale, pesa 1,37Kg ed è grande 1,49cm x 30,41cm x 21.24cm. La versione base del Pro 13″ non integra la Touch Bar. L’Air misura 32.5 cm x 22.7 cm x 1.7cm (nel punto più alto) e pesa 1.35kg ed è dunque leggermente più spesso ma più leggero rispetto al Pro.

Display
Il MacBook Pro ha un display Retina retroilluminato LED da 13,3″, offre risoluzione nativa di 2560×1600 a 227 pixel per pollice, luminosità 500 nit e gamma cromatica P3 (gamut superiore all’SRGB). Il MacBook Air da 13″ ha uno schermo widescreen lucido da 13,3″ retroilluminato LED, offre risoluzione di 1440×900 (nativa) a 128ppi. L’Air non ha un display Retina e non offre luminosità e la possibilità di visualizzare il numero di colori del Pro ma supporta ovviamente milioni di colori e potrebbe essere più che adeguato per usi diversi dall’ambito fotografico o video.

Batteria, processori, storage
Il nuovo MacBook Pro da 13″ integra una batteria ai polimeri di litio da 54,5 wattora secondo Apple in grado di offrire fino a  10 ore di navigazione web in wireless, riproduzione film con iTunes. L’Air da 13″ integra batteria ai polimeri di litio da 54 wattora in grado di offrire fino a 12 ore di navigazione web in wireless o di riproduzione film con iTunes.

Il MacBook Pro 13″ base integra un processore Intel Core i5 dual‑core a 2,0GHz (con Turbo Boost arriva fino a 3,1GHz) con 4MB di cache L3 condivisa; è configurabile  con Intel Core i7 dual‑core a 2,4GHz (con Turbo Boost fino a 3,4GHz)e 4MB di cache L3 condivisa; sul modello base la grafica è la Intel Iris Graphics 540, la RAM 8GB di memoria LPDDR3 a 1866MHz (si può configurare con 16GB). L’unità di archiviazione di base è un SSD PCIe da 256GB su scheda; la macchina è configurabile con unità SSD da 512GB o 1TB. Le unità in questione offrono velocità fino al 100% più veloci rispetto alla generazione precedente.

Il MacBook Air integra un Intel Core i5 dual-core a 1,6GHz (con Turbo Boost può arrivare fino a 2,7GHz) con 3MB di cache L3 condivisa; è configurabile con Intel Core i7 dual-core a 2,2GHz (Turbo Boost fino a 3,2GHz) con 4MB di cache L3 condivisa. La memoria è 8GB  LPDDR3 a 1600MHz (non è possibile scegliere configurazioni con più RAM). L’unità di storage di serie è una unità flash PCIe da 128GB; è possibile scegliere unità flash PCIe da 256GB o 512GB.

Porte, connessioni e altro
Il MacBook Pro 13″ offre due porte Thunderbolt 3 (USB‑C) utilizzabili per ricarica, DisplayPort, Thunderbolt (fino a 40 Gbps), USB 3.1 Gen 2 (fino a 10 Gbps). Per il collegamento di dispositivi di vecchia generazione servono adattatori o dock specifici. L’Air da 13″ mette a disposizione: due porte USB 3 (fino a 5 Gbps), una porta Thunderbolt 2 (fino a 20 Gbps), una porta per alimentatore MagSafe 2, Slot SDXC card. Il jack da 3,5 mm per cuffie è presente su tutti e due i modelli. La videocamera FaceTime HD (720P) è identica su tutti e due i modelli.

Prezzi
Il MacBoook Air da 13″ base è venduto sul sito Apple a 1179,00 euro IVA inclusa. il MacBook Pro da 13″ base (senza touch bar) è venduto sul sito Apple a 1749,00 euro: una differenza di 570 euro. Riassumendo il Pro base da 13″ offre in più display Retina con wide gamut e risoluzione più elevata, maggiore leggerezza, processori di nuova generazione, configurazioni fino a 16GB (solo in fase di ordine), selezione tra due diversi colori. Di contro il display e i processori più potenti implicano una durata della batteria inferiore (10 ore in condizioni ottimali contro le 12 dell’Air).

confronto

Offerte Speciali

Amazon spacca il prezzo di iPad Pro: sconto del 23%

Su Amazon piovono sconti per gli iPad Pro e iPad Air. Ribassi storici, con taglio al listino fino al 23% per i modelli Pro. Prezzi interessanti anche per gli iPad Air
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,418FansMi piace
95,273FollowerSegui