Mappe di Apple, l’indicazione di corsia attivata in nuove nazioni

Dopo Cina e USA, le indicazioni di corsia nelle Mappe di Apple arrivano in Australia, Canada, Francia, Germania e Regno Unito. Utile per prepararsi a uscire dall’autostrada e imboccare gli svincoli, mostrando la curva e la corsia da tenere.

Tra le novità di iOS 11, l’introduzione – in alcuni paesi (Cina e USA) – dell’indicazione delle corsie e dei limiti di velocità con la modalità di guida passo a passo in Mappe. Questa funzionalità è comoda per chi guida perché consente di prepararsi a uscire dall’autostrada e imboccare gli svincoli, mostrando la curva e la corsia da tenere.

Stando a quanto riportano sia Macrumors, sia iGen, le nuove nazioni nella quale l’indicazione di corsia è disponibile, sono: Australia, Canada, Francia, Germania e Regno Unito. Navigando con l’app Mappe di serie con iPhone o usando CarPlay, in queste nazioni saranno mostrate le corsie da tenere per uscite e svincoli vari. La novità legata alle nuove nazioni è apparsa agli utenti che stanno usando la beta di iOS 11.2 ed è indicata anche su una pagina web di Apple che indica novità specifiche dell’app Mappe per le varie nazioni.

Apple sta da tempo lavorando a nuove funzioni per Mappe. Le auto di Apple che raccolgono dati per migliore le Mappe arriveranno nei prossimi giorni in Croazia (Regione di Sebenico e Tenin, Regione spalatino-dalmata), Portogallo (Alentejo) e dal 4 dicembre al 17 dicembre anche in Sardegna.