Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » MediaTek vuole occuparsi di auto e IA

MediaTek vuole occuparsi di auto e IA

Pubblicità

MediaTek, l’azienda taiwanese che progetta e vende componenti per smartphone, tablet e altri dispositivi, ha deciso di concentrare più risorse su chip per auto e IA, scelta dettata anche dall’eccesso di offerta nel settore smartphone e incertezze macroeconomiche che hanno intaccato la domanda nell’elettronica di consumo.

A sottolinearlo è Reuters citando quanto dichiarato dall’amministratore delegato di MediaTek – Rick Tsai – nel corso della presentazione dei degli ultimi risultati finanziari. “Stiamo molto, molto rapidamente e definitivamente spostando le nostre risorse verso l’automotive e il computing, perché queste settori consentiranno la nostra crescita nei prossimi tre-cinque anni”.

“In questo ambiente altamente complesso”, ha continuato il dirigente, “non stiamo riducendo il personale. Non lo stiamo neanche aumentando. La cosa più importante è allocare queste preziose risorse”.

MediaTek Dimensity 9200 è pronto per Wi-Fi 7 e super grafica

Tsai ha riferito ancora che tutti, inclusa MediaTek, si stanno affannando a dichiarare di essere in grado di supportare le intelligenze artificiali generative come ChatGPT. “Siamo fiduciosi che saremo in grado di offrire tali capacità ai nostri clienti”.

MediaTek sta investendo pesantemente nell’AI, settore che l’azienda vede come sempre più importante anche per i veicoli a guida autonoma.

MediaTek ha recentemente presentato Dimensity Auto, la sua prima piattaforma hardware per il settore automotive, un pacchetto “all in one” che prevede diversi componenti: imensity Auto Cockpit, Dimensity Auto Connect, Dimensity Auto Drive e Dimensity Auto Components. Il vice presidente di MediaTek Jerry Yu ha riferito che l’azienda sta già lavorando con “i principali marchi automobilistici del mondo” con l’obiettivo di “creare un’esperienza di guida più intuitiva, coinvolgente, sicura e confortevole”.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 139,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 139,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità