fbpx
Home Hi-Tech Android World Meizu Pro 6, l’Android con 10 core strizza l’occhio a iPhone

Meizu Pro 6, l’Android con 10 core strizza l’occhio a iPhone

Dopo la presentazione del medio gamma M3 Note, Meizu svela anche il suo nuovo top di gamma, Meizu Pro 6, ispirato da alcune cornici stile iPhone e con funzioni introdotte da Apple solo negli ultimi smartphone, come la tecnologia 3D Touch. Ancora tutto tace sul versante della disponibilità e prezzo in Italia, ma la società ha già annunciato che il terminale sarà disponibile nella versione internazionale direttamente sul sito italiano meizumart.

Meizu Pro 6 sarà uno smartphone con display Super AMOLED da 5.2 pollici e risoluzione Full HD 1080p. La prima novità per la società, però, è l’introduzione della tecnologia 3D Press, che naturalmente strizza l’occhio al 3D Touch di Apple e degli ultimi smartphone iOS rilasciati sul mercato. Proprio come su iPhone, la nuova funzione 3D Press sarà in grado di riconoscere svariati gradi di pressione sullo schermo. All’interno, Meizu Pro 6 propone un processore deca-core Mediatek Helio X25 con architettura a 64 bit (4 x ARM Cortex-A53 1.4GHz + 4 x ARM Cortex-A53 2.0GHz + 2 x ARM Cortex-A72 2.5GH), con una GPU  Mali T880. A supportare il processore ben 4 GB di memoria RAM, con storage interni di 32 GB o 64 GB, a seconda della versione scelta. Le dimensioni di Pro 6 sono ridotte rispetto a quelle della line up precedente:gli ingombri di questo terminale sono di 147,7 x 70,8 x 7,25 millimetri, con un peso di 160 grammi.

Il reparto multimediale del nuovo top di gamma di casa Meizu viene affidato ad una fotocamera principale con sensore Sony da 21,16 megapixel con messa a fuoco veloce e flash led; quella anteriore, invece, è da 5 mega-pixel, con apertura ƒ / 2.0. Purtroppo delude un po’ il versante autonomia, con una batteria da 2560 mAh, che garantisce comunque tempi di ricarica molto brevi grazie alla tecnologia mCharge. Non mancano ovviamente connettività 4G LTE, supporto dual SIM dual 4G e
scanner di impronte digitali mTouch 3.0. Il reparto sonoro è invece affidato alla tecnologia mSound.

A livello software, Pro 6 sarà basato su Android 6 Marshmallow, personalizzato fortemente dal sistema operativo Flyme OS 6. Sarà disponibile in Cina già da questo 23 aprile, nelle colorazioni Gold/Black/Silver, al prezzo di circa 340 euro. Per il territorio italiano, invece, ci sarà ancora da attendere per conoscere prezzi e disponibilità.

meizu pro 6

Offerte Speciali

BeatX, auricolari wireless parenti di AirPods: solo 71€

BeatsX, gli auricolari parenti di AirPods su Amazon costano solo 79€

I BeatsX, auricolari Bluetooth prodotte da Apple che si ricaricano con il cavo Lightning e condividono lo stesso chip di AirPods, sono in sconto su Amazon: solo 79€
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,437FansMi piace
95,281FollowerSegui