fbpx
Home Macity Business Microsoft 365 ora supporta l’upload dei file fino a 250GB

Microsoft 365 ora supporta l’upload dei file fino a 250GB

Inizio anno col botto per la multinazionale di Windows che alza il limite della dimensione massima dei file supportati dalla suite Microsoft 365: finora la dimensione massima è stata di 100GB, mentre con il rilascio dell’aggiornamento in corso si arriva a ben 250GB. Microsoft precisa che questo potenziamento è introdotto per agevolare ulteriormente lavoro e scuola a distanza, anche per gli utenti che devono gestire file di grandi dimensioni, inclusi video 4K, filmati 8K, modelli 3D complessi, file CAD, dati scientifici, per condividerli tra colleghi, collaboratori e clienti.

La seconda buona notizia è che il consistente innalzamento del limite della dimensione dei file non riguarda esclusivamente gli utenti business e le scuole, ma vale anche per gli utenti che impiegano Microsoft OneDrive per scopi personali o familiari. Questo significa che sarà possibile effettuare l’upload anche dei video di famiglia, album fotografici, archivi compressi con ZIP finora troppo grandi, per condividerli con amici e famiglia.

Microsoft 365 ora supporta l’upload dei file fino a 250GB

Il limite dei file a 250GB per l’upload vale per SharePoint, Teams e naturalmente anche per la piattaforma di archiviazione online Microsoft OneDrive. Microsoft spiega anche che per rendere tutto ciò possibile ha ottimizzato l’archiviazione per migliorare la prestazioni di upload: ogni file è suddiviso in piccoli blocchi, tutti protetti con crittografia, ognuno con una chiave di sicurezza diversa e unica per ogni pacchetto. Per ridurre le tempistiche di caricamento online viene anche impiegata la tecnologia di sincronizzazione differenziale, in pratica viene effettuato l’upload solo dei cambiamenti che gli utenti hanno apportato al file salvato.

L’introduzione di questo aggiornamento inizierà entro la fine di gennaio: Microsoft prevede che sarà disponibile per la maggior parte degli utenti entro marzo. Ricordiamo lo scorso anno Microsoft ha presentato i nuovi abbonamenti Microsoft 365 Personal e Family che includono tutti i software di produttività Office per tutte le principali piattaforme: oltre a Mac e PC, anche iPhone, iPad e Android: ne abbiamo parlato in questo articolo.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Microsoft Office e di Microsoft sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui