Microsoft, disponibile ufficialmente la preview del browser Edge per macOS

Ora è ufficialmente possibile scaricare la versione preview di Microsoft Edge per Mac. "Siamo impegnati nel creare un browser di prim'ordine", riferisce la Casa di Redmond, evidenziando funzionalità esclusive per macOS.

Microsoft, disponibile ufficialmente la preview del browser Edge per macOS

Il mese scorso Microsoft ha presentato la prima preview della nuova versione di Microsoft Edge per Windows 10, versione che ora sfrutta lo stesso “motore” di Google Chrome, confermando l’abbandono del motore di rendering proprietario.

Microsoft aveva anticipato l’arrivo della versione Mac, spiegando che una versione Preview per Mac sarebbe stata rilasciata a breve ma in rete erano apparsi del link per scaricarla prima del rilascio ufficiale.

Ora la Casa di Redmond ha annunciato la disponibilità di Microsoft Edge Canary per macOS, offrendo la possibilità di scaricare la versione Preview delle varie build per macOS e Windows.

Microsoft promette con Edge per macOS “la stessa esperienza” della versione Windows, “adattando il look& feel in modo da corrispondere a ciò che un utente Mac si aspetta da app per questa piattaforma”.

Microsoft, disponibile ufficialmente la preview del browser Edge per macOS
Microsoft Edge per Mac

“Siamo impegnati nel creare un browser di prim’ordine con Microsoft Edge”, promette l’azienda spiegando di avere integrato molti cambiamenti all’interfaccia che tengono conto del linguaggio stilistico di Microsoft che dovrebbe rendere naturale l’utilizzo del browser su macOS. Sono presenti vari “tweaks” con convenzioni tipiche di macOS relative ad esempio a menu, scorciatoie di tastiera e altre aree. Microsoft incoraggia gli utenti a inviare suggerimenti usando il pulsante con lo smiley.

Sono state sfruttate anche funzionalità esclusive del Mac, come ad esempio la Touch Bar per richiamare siti web con scorciatoie dedicate, lo switching tra i tab e controlli video, così come funzionalità di navigazione familiari per chi usa le gesture dei trackpad.

Le build della peview di Microsoft Edge per macOS sono disponibili sui canali dedicati, quelli che l’azienda chiama “Microsoft Edge Insider Channels”. Per lo scaricamento del browser si parte da qui (Microsoft Edge Insider Canary Channel). Dopo lo scaricamento del pacchetto, basta installarlo e al termine avviarlo (Edge è nella cartella “Applicazioni”). Al primo avvio è chiesto se si desiderano importare le password salvate su Google Chrome e l’aspetto da mostrare per default (“Insipirational”, “Informational” o “Focused”), un parametro che è ad ogni modo possibile cambiare in seguito dalle Preferenze.

Microsoft Edge per macOS richiede macOS 10.12 o versioni successive. Al momento la versione “Preview” non è localizzata in italiano.