fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Microsoft e Sony collaborano sul cloud gaming

Microsoft e Sony collaborano sul cloud gaming

Microsoft e Sony hanno annunciato una partnership strategica. I due concorrenti nel settore delle console di gioco collaboreranno insieme su cloud gaming e tecnologie di intelligenza artificiale. Le due aziende hanno comunicato di stare collaborando allo sviluppo congiunto di future soluzioni cloud in Azure (la piattaforma di cloud computing di Microsoft, ndr) per supportare i rispettivi servizi di streaming di giochi e contenuti.

Microsoft sta lavorando da mesi sul progetto xCloud, servizio che mira a portare lo streaming dei giochi Xbox One su qualsiasi dispositivo che abbia un controller esterno, e ha ovviamente grandi ambizioni nel settore. Per quanto riguarda Sony, parliamo dell’azienda numero uno al mondo nel mercato delle console online e ha ovviamente interesse a curare accordi strategici che consentiranno di offrire nuovi servizi e funzionalità.

La partnership tra le due aziende arriva in un momento cruciale nel settore del cloud gaming. Da un lato abbiamo i giocatori che usano le console tradizionali – con Microsoft e Sony insieme – sull’altro fronte aziende come Google che, con soluzioni come Stadia, che tentano di “uccidere” le tradizionali console, con un proprio ecosistema.

Kenichiro Yoshida, President e CEO di Sony Corporation (a sinistra) e Satya Nadella, CEO di Microsoft
Kenichiro Yoshida, President e CEO di Sony Corporation (a sinistra) e Satya Nadella, CEO di Microsoft

Un diverso aspetto dell’accordo tra Microsoft e Sony è la collaborazione nel campo dei semiconduttori, in particolare il settore dell’imaing. L’azienda giapponese è il leader nel mercato dei sensori fotografici, fornisce quasi tutti i produttori di smartphone (Apple inclusa). Sony potrebbe in qualche modo integrare nei suoi sensori funzionalità intelligenza artificiale che si appoggiano ad Azure.

Per quanto riguarda lo sviluppo dell’IA, entrambe le società parlano della possibilità di esplorare l’uso delle tecnologie Microsoft nei prodotti consumer di Sony “per offrire esperienze di AI altamente intuitive e user-friendly”.

“Per molti anni Microsoft è stata un nostro partner chiave “, ha dichiarato Kenichiro Yoshida, CEO di Sony, “anche se ovviamente le due società sono state competitor in alcune aree”. “Ritengo che lo sviluppo congiunto su future soluzioni di cloud contribuirà in maniera rilevante all’avanzamento dei contenuti interattivi”.

Satya Nadella, CEO di Microsoft, ha dichiarato: “Sony è sempre stata un leader nel settore dell’intrattenimento e della tecnologia, e la collaborazione annunciata oggi si fonda su tale storia di innovazione”. “La nostra partnership porta la potenza di Azure e Azure AI a Sony per offrire nuove esperienze di gaming e intrattenimento per i clienti”. Le due aziende fanno sapere che ulteriori dettagli sulla collaborazione saranno indicati in futuro.

Offerte Speciali

Apple Watch 4 GPS da 44 mm: solo 379,99  Euro

Apple Watch 3 a solo 245€; promo anche su Apple Watch 5

Su Amazon trovate in sconto Apple Watch 5 ed Apple Watch 3. Prezzi da 245 euro
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,418FansMi piace
95,273FollowerSegui