Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » iTunes, Music & Video » Neil Young: la qualità  della musica digitale deve migliorare

Neil Young: la qualità  della musica digitale deve migliorare

“Steve Jobs è stato un pioniere della musica digitale, la sua eredità è stata enorme. Ma quando tornava a casa, ascoltava i vinili”. In questa rapida battuta si può sintetizzare l’idea di Neil Young sulla musica digitale che ormai domina la scena. Secondo l’artista statunitense, intervenuto durante l’evento D: Dive Into Media, il problema principale della musica digitale è la bassa qualità determinata proprio dalla digitalizzazione.

Gli MP3 conterrebbero solo il 5% della ricchezza sonora della registrazione originale; AAC, il formato supportato e spinto da  Apple raggiunge solo il 10.3%. Aspetti che sono accentuati dalla bassa qualità dei dispositivi d’ascolto, anch’essi inadeguati secondo Young.

Per il musicista è necessario impegnarsi nel settore delle registrazioni in alta risoluzione, ma la realtà ne è ancora lontana e la speranza è che qualche “riccone” possa risolvere questi problemi riuscendo a distribuire il 100% del suono musicale. Il cantante canadese, infine, interrogato sulla pirateria, giudica, a sorpresa, positivamente il fenomeno, sostenendo che la pirateria sia la “radio di oggi”: Internet oggi svolge lo stesso ruolo che svolgeva la radio nel passato.

Nuovamente il suo unico cruccio è che i files vengano scambiati a così bassa qualità. Young resta comunque dalla parte del supporto economico agli artisti, ma la sua apertura verso la libertà di circolazione dei file è sicuramente significativa.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, risparmio da 630€ per MacBook Air 512GB M2 15,4 rispetto ad M3

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 630 euro meno del nuovo modello, solo 1249€

Ultimi articoli

Pubblicità